Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / News (page 731)

News

Per Alessandra Cristiani la residenza all’Accademia Filarmonica Romana

  La coreografa e danzatrice Alessandra Cristiani è ufficialmente entrata a fare parte dell’Accademia Filarmonica Romana con il compito di progettare e realizzare gli spettacoli di danza di questo 2012. La collaborazione sarà ufficialmente inaugurata il 25 giugno all’interno della manifestazione I Giardini di Luglio in cui la coreografa porterà in scena uno spettacolo dedicato al centenario del compositore americano John Cage. A proposito di questo spettacolo la coreografa stessa ha dichiarato: “Cage è una personalità affascinante. Una poetica senza esitazioni. Trovo indiscutibile il suo costante riferimento al “fare esperienza dell’arte”, al cambiamento come suo elemento costitutivo, sinonimo di invenzione, scoperta, rivoluzione di sé e degli altri. Un invito a lasciarsi attraversare, quasi senza pudore, con coraggio e coerenza dalle proprie idee, sensibilità, visioni, in relazione con il mondo, le cose, fedeli alla propria natura. L’arte come progettualità di vita, inesauribile perché luogo e dimora del mistero. Da questa prospettiva, oso interrogarmi profondamente sulla mia percezione del suono. In che modo ne ricevo la vibrazione? Fin dove arriva la sua eco? Spesso sul filo dell’azione, mi domando da quale suono partire: da quello musicale, che avvolge dall’esterno, oppure da quel rumore, inudibile, che risiede già all’interno del corpo, come un’antica ...

Read More »

Si è spento Rudi Van Dantzig, celebre coreografo olandese

Il ballerino e coreografo olandese Rudi Van Dantzig, uno dei nomi piu’ famosi della danza contemporanea, e’ morto ieri in un ospedale di Amsterdam all’eta’ di 78 anni dopo una lunga malattia. Nato ad Amsterdam il 4 agosto 1933, Van Dantzig studio’ inizialmente con Sonia Gaskell, una delle principali animatrici di balletto nei Paesi Bassi, per poi essere influenzato dalla leggendaria coreografa americana Martha Graham. Debutto’ nel 1952 e fu danzatore e coreografo del Balletto nazionale olandese dal 1954, di cui in seguito, dal 1965 ne assunse la co-direzione per esserne poi il solo direttore dal 1971 al 1991. Sebbene fondamentalmente basate sullo stile classico-accademico, le sue coreografie fanno uso frequente di movimenti attinti dallamodern dance Tra i suoi balletti piu’ celebri figurano”Jungle (1961), ”Monument for a dead boy” (1965), ”Ramifications” (1973), ‘Life” (1979), ”No Man’s Land” (1983) e ”Archangels Butcher the Heavens Red”. Autore di diversi libri, nel 1986 Van Dantzig pubblico’ ‘For a lost soldier(Per un soldato perso), romanzo a carattere autobiografico che, nel 1992, ispiro’ un film dall’omonimo titolo del regista olandese Roeland Kerbosch. Il libro racconta la storia di un ragazzo di 12 anni che, inviato lontano dai genitori in Frisia, s’innamora di un soldato canadese ...

Read More »

Grande successo per il gala in Omaggio a Paola Leoni

Tutti insieme, coreografi, critici, ballerini, musicisti e appassionati della danza, per una serata in omaggio a Paola Leoni. Il palco del Teatro Greco ha ospitato sabato 14 gennaio, alle ore 16.30 uno spettacolo in ricordo della celebre fondatrice del Festival Internazionale di Cagliari “Nuova Danza” e dell’Asmed Balletto di Sardegna. Scomparsa a Roma lo scorso 13 novembre ma originaria di Cagliari, Paola Leoni è stata il simbolo della danza per la sua terra, la Sardegna. Occhi neri, capelli corvini, una bellezza mediterranea disarmante. Della sua terra non aveva soltanto i colori ma trasmetteva anche quel carattere tenace, forte, passionale e battagliero ma alla stesso tempo generoso, solare, vitale e seducente. Diplomatasi all’Accademia Nazionale di Danza di Roma, Paola ha speso una vita sulla punte. Dal 1982 con la compagnia da lei fondata e diretta è riuscita a creare un repertorio originale puntando sempre sulla qualità e sulla diversificazione di stili, avvalendosi della collaborazione di coreografi e danzatori illustri della scena italiana e internazionale. Tutti i tratti distintivi di Paola Leoni sono stati  espressi in questa suggestiva ed elegante, manifestazione dal titolo “Danza per la vita”, affidata alla direzione artistica di Gabriella Borni (che ne cura anche la regia) e Simona ...

Read More »

“Tango Nudo” in scena a Chioggia

  Tango nudo torna a Chioggia, proprio dove è stato creato e plasmato: con le coreografie e la sapiente regia di Luciano Firi, i costumi di Giorgio Bagnoli e Paola Reoli e le musiche di Kantango,  Astor Piazzolla, Gotan  Project e Tanghetto, i sette danzatori della Compagnia Khorakhané Danza esprimono sensazioni indescrivibili. Nel silenzio dell’attesa, gli artisti danno vita a sogni e fantasie che prendono possesso della realtà fondendosi le une con le altre, il respiro scandisce il tempo, segnala arrivi e partenze,  lega uno all’altro nella memoria. I corpi cadono e i movimenti di  braccia  tagliano, colpiscono, girano e scivolano nelle curve di linee sinuose che simbolizzano una frammentazione  del  tempo e  dello spazio. La musica va e viene, i loro respiri si fondono nella  realtà del momento e sentono evocare la magia di terre lontane. Il forte impatto visivo ed emozionale della  danza è rafforzato dagli splendidi colori di  luce che interagiscono nello spazio scenico. Insomma: uno spettacolo che, oltre a farci vivere un sogno, offre uno stimolo a guardare dentro di noi. Non solo tango, quindi, ma tanta bellissima danza. ORARI & INFO 28 Gennaio ore 21.00 Auditorium San Nicolò Chioggia (Ve) Valentina Clemente Foto di Mereu ...

Read More »

La Needcompany di Jan Lauwers in scena a Udine con “Isabella’s room”

  Presso il Teatro Palamostre di Udine, nell’ambito della trentesima stagione di Contatto, andrà in scena stasera alle ore 21.00 lo spettacolo Isabella’s room di Jan Lauwers con la fiamminga Needcompany. Isabella’s room è considerato uno dei capolavori del teatro contemporaneo e da oltre sette anni viaggia con repliche in tutto il mondo riscuotendo successi di pubblico e premi dalla critica. Lo stile è quello inconfondibile del suo creatore Jan Lauwers, geniale incrociatore di linguaggi fra teatro, musica, danza, cinema e arti figurative; la storia è quella di Isabella, una donna novantenne cieca interpretata dall’attrice Viviane De Muynck, che ripercorre gli anni della propria vita attraverso un secolo entrando in collisione con gli eventi della storia collettiva: quelli memorabili come l’esplosione dell’arte moderna, il viaggio sulla luna, Picasso, Joyce e Bowie, e quelli tragici come gli orrori della prima guerra mondiale e di Hiroshima. Lo spettacolo, punta di diamante della stagione del CSS-Teatro stabile di innovazione del Friuli Venezia Giulia, è uno dei capitoli della trilogia sulla natura umana intitolata Sad face/Happy face; per una migliore fruizione dello spettacolo, interamente in inglese e sovratitolato in italiano, e una maggiore comprensione delle sfumature linguistiche, introdurrà gli spettatori alla performance un Incontro preparatorio ...

Read More »

Inaugurata la stagione di Danza al Teatro Comunale di Ferrara

Lo scorso 14 gennaio è finalmente ripresa la stagione di Danza 2011/2012 della Fondazione Teatro Comunale di Ferrara: una nuova versione di Coppelia firmata da Fabrizio Monteverde ha, infatti, riaperto le danze del celebre teatro emiliano. Spettacolo ideato dal coreografo marchigiano per i giovani danzatori della compagnia Junior Balletto di Toscana e liberamente ispirato ad uno dei più celebri titoli del repertorio classico, il balletto in un atto curato ha ripercorso la partitura classica di Délibes con la sua particolare inquietudine e originale fantasia. Ricca di umorismo, di esuberanza e di danze briose, la vicenda della bambola meccanica è stato un intreccio divertente di amore, gelosia e mistero che ha sempre colpito la fantasia dei coreografi, i quali ne hanno infatti realizzato numerosissime versioni. Fabrizio Monteverde, non nuovo a rivisitazioni di titoli classici, ha deciso di farne una vivace versione contemporanea, sfrondando la partitura musicale originale ma mantenendo tutti i canoni e i ruoli. Ha conformato il movimento alla psicologia dei personaggi ma senza la pesantezza di volerne scandagliare le profondità. Sulle celebri note musicali ha vinto una vibrante dinamicità compositiva di diagonali, file ed incroci dove a farla da padrone è stata la straordinaria fisicità dei giovanissimi danzatori, snodabili ...

Read More »

“I Grandi Pas de Deux” in scena al Teatro Civico di La Spezia

Un appuntamento da non perdere quello che si terrà venerdì 3 febbraio al Teatro Civico di La Spezia dove la Compagnia Balletto Classico Cosi – Stefanescu porterà in scena uno spettacolo intitolato I Grandi Pas de Deux. Una serata celebrativa del balletto classico sulle musiche di eccezionali compositori come Tchaikovsky, Chopin, Delibes, Minkus e coreografie di Marinel Stefanescu, Gabriel Popescu  e la cura del maitre du ballet Liliana Cosi. Verranno omaggiati molti dei pas de deux più importanti estratti da Il Corsaro, Don Chisciotte, Schiaccianoci, Fiamme di Parigi, Coppelia e Bella Addormentata, alcuni proposti nella versione originale altri in chiave rivisitata. La serata offrirà anche la presenza di nuove creazioni arricchite da brani di grande intensità come il Chiaro di Luna di Beethoven, Sogno d’amore di Liszt, Spartacus di Kaciaturian. La Compagnia Balletto classico vanta oltre 30 anni di attività percorsi con un repertorio classico, neo-classsico e moderno con cui hanno all’attivo circa 70 spettacoli annuali. Sono circa  2000 gli spettacoli rappresentati in più di 400 città italiane e 60 estere e molte sono anche le tournée realizzate in Giappone, Cina, America, Brasile e Medio Oriente. Molti sono stati anche gli impegni nel sociale realizzati in questi 30 anni di ...

Read More »

Il Giornaledelladanza.com protagonista con il Premio Roma in Danza 2012

Si è conclusa con successo a Roma la seconda edizione di ROMAinDANZA, prima fiera della danza organizzata nella capitale, una manifestazione unica nel suo genere, nata dall’intuizione, il desiderio e la passione di Paolo Mongelli e Alessandro Rende per la promozione e la diffusione di ogni stile di danza. Dal 4 al 6 gennaio 2012 all’Accademia Nazionale Danza di Roma 13000 persone hanno visto spettacoli, partecipato ad audizioni, incontri e stage tenuti da 88 qualificati docenti. “ROMAinDANZA” anche quest’anno è stata promossa da Dance promotion Asd, con la direzione artistica di Alessandro Rende e Paolo Mongelli, con il Patrocinio dell’Assessorato alla Cultura, Arte e Sport della Regione Lazio, dell’Assessorato alle Politiche Culturali della Provincia di Roma, dell’Assessorato alle Politiche Culturali e del Centro Storico di Roma Capitale, del Municipio Roma Centro Storico, del Teatro dell’Opera e dell’Accademia Nazionale di Danza. Anche il Giornaledelladanza.com diretto da Sara Zuccari ha ricevuto il Premio Roma in Danza 2012 ed ha organizzato per l’evento due incontri uno con Lindsay Kemp e l’altro con il danzatore Giovanni Di Palma. Sono stati ospiti di ROMAinDANZA: Carla Fracci (madrina della manifestazione), Dance Theatre of Brooklyn, Alberto Testa (presidente della giuria del premio ROMAinDANZA 2012), Micha von Hoecke, ...

Read More »

Al via la nuova stagione di RA.T. e RA.I.D

  Una nuova stagione dedicata alle forme contemporanee dell’arte approda a Salerno, nell’ambito di Altri Orizzonti: il progetto voluto e diretto da Anna Nisivoccia, Antonello De Rosa e Claudio Malangone e realizzato con il patrocinio del Comune di Salerno, di Salerno Energia e di Salerno Solidale. Da tempo votati alla promozione di nuovi linguaggi espressivi su tutto il territorio nazionale, i tre artisti salernitani lanciano un nuovo appello alla platea locale ad abbracciare nuove e inedite rappresentazioni che se da una parte si allontano dall’offerta più consueta, non tradiscono dall’altra una padronanza delle tecniche tradizionali evolutesi in nuovi idiomi del teatro e della danza contemporanea. Il palcoscenico sarà anche quest’anno quello dell’Auditorium del Centro Sociale “Cantarella” (quartiere Pastena), sede di tutte le iniziative promosse, dove arriveranno compagnie di danza e teatro provenienti da ben oltre i confini nazionali. Il cartellone di eventi in programma verrà presentato, sabato 28 gennaio, in occasione dello spettacolo d’apertura. Il compito di inaugurare Ra.i.d, la rassegna interregionale di danza, sarà affidato alla compagnia Ran – Network che porterà in scena “Il vuoto” per le coreografie dea danzatrice Sara Nesti; seguirà “Ipermanenza”, uno spettacolo a cura del gruppo di ballerini “Mandala” per la regia di Paola Sorressa. ...

Read More »

L’amore protagonista al Teatro San Carlo di Napoli

  A partire da domani 20 gennaio e con repliche fino a domenica 29, nell’incantevole cornice dell’appena restaurato Teatrino di Corte del Palazzo Reale andrà in scena lo spettacolo L’amore e il disamore con Alessandro Macario primo ballerino ospite e i primi ballerini, i solisti e il corpo di ballo del Teatro San Carlo di Napoli.  Interamente dedicato al più nobile dei sentimenti, il programma dell’evento prevede in scaletta coreografie di Nacho Duato e di Alessandra Panzavolta per celebrare l’amore nei suoi mille aspetti con una delle arti che da sempre è stata utilizzata per raccontare lo strazio, le gioie, la passione e i lati oscuri della forza che muove il mondo. Del danzatore e coreografo spagnolo sarà messo in scena dalla compagnia del San Carlo Without words, il secondo lavoro che Duato ideò per l’American Ballet Theatre (1998), su musica di Schubert: una danza ridotta alla sua essenza e privata di ogni ornamento romantico, come la musica da cui trae ispirazione, una musica pura, senza parole. Al centro del brano amore e morte, così come nella seconda coreografia, firmata dalla direttrice del corpo di ballo napoletano Alessandra Panzavolta, che rilegge la celebre vicenda di Paolo e Francesca in  Francesca ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi