Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / News (page 720)

News

Cosa ti manca per essere felice? Il libro di Simona Atzori che verrà presentato domenica 9 ottobre a Rieti

Simona Atzori ama l’arte nella sua totalità, danza, dipinge e adesso si prepara all’uscita del suo libro Cosa ti manca per essere felice? edito da Mondadori. Una vita piena di interessi ed una carriera notevole ottenuta con grande forza di volontà e soprattutto con grande amore per la vita. È stata ambasciatrice per la danza nel Grande Giubileo del 2000, ha donato il Premio Atzori ai grandi nomi della danza ed ha ballato con grandi nomi dell’arte tersicorea, uno fra tutti Roberto Bolle. Raccontaci un po’ di questo libro, la tua ultima fatica… Sono molto contenta di essere riuscita a realizzare questo progetto editoriale, Cosa ti manca per essere felice?, che uscirà nelle libreria l’11 ottobre e verrà presentato in anteprima giorno 9 ottobre a Rieti. È una cosa a cui lavoravo da tempo ma che non avevo in mente di realizzare subito, invece la Mondadori mi ha proposto di pubblicarlo e quindi eccoci qui.   A te cosa manca per essere felice? In realtà questa è una domanda che non pongo a me stessa ma ai lettori. Leggendo il libro si conoscerà il mio modo di vivere la vita e mi piacerebbe che questo portasse gli altri a porsi ...

Read More »

Jiri e Otto Bubenicek i gemelli della danza all’Auditorium della Conciliazione di Roma

Volge al termine la rassegna di danza Tersicore che chiuderà i battenti l’11 ottobre all’Auditorium della Conciliazione di Roma con due grandi esponenti della danza internazionale, i fratelli, gemelli, Jiri e Otto Bubenicek. Due fratelli, due artisti, due anime danzanti, entrambi primi ballerini uno del Dresden Semperoper Ballet e l’altro dell’Hamburg Ballet, uno più dedito alla creazione coreografica e l’altro più attento alle creazioni musicali ed ai costumi. Votati alla disciplina sin da bambini, provengono infatti da una famiglia di acrobati circensi, furono notati mentre si trovavano a Praga da un’insegnante del Conservatorio che li prese sotto la propria egida e li introdusse nel mondo della danza. Si presenteranno sulla scena capitolina con tre loro creazioni, Le souffle de l’Espirit, Toccata, The picture of  Dorian Gray, un trittico che spazia dalla danza contemporanea a quella di repertorio. Tre creazioni che  sono un omaggio ed una dedica alla loro famiglia a cui di due danzatori si dicono legatissimi. Le souffle de l’Espirit è dedicato alle loro nonne scomparse quando loro si trovavano impegnati sulla scena, un legame molto forte che hanno voluto omaggiare con questa creazione ispirata ai disegni di Leonardo da Vinci che si articola sulle note di Bach, Hoffstetter ...

Read More »

Saburo Teshigawara inaugura la ventiseiesima edizione di “Romaeuropa Festival”

Un universo di raffinata bellezza coreografica apre il Romaeuropa Festival 2011 e la rassegna Metamondi di Telecom Italia con Obsession, duo creato da Saburo Teshigawara e interpretato da lui stesso con l’affascinante danzatrice Rihoko Sato. Per il suo debutto a Roma, gli appassionati potranno seguire la pièce anche in streaming live e on demand su telecomitalia.com, oppure semplicemente recarsi al Teatro Eliseo dove, appunto, verrà presentato lo spettacolo dell’artista giapponese. Ispirato al cortometraggio Un chien andalou di Luis Buñuel, scritto dal regista con Salvador Dalì, Obsession non cerca di illustrare o di adattare la celebre pellicola ma discretamente vi allude introducendo, a esempio, il tango della colonna sonora, o riproducendone alcuni gesti iconici. L’ossessione del titolo allude infatti alla pulsione erotica, protagonista assoluta della scena, che come una scarica elettrica attraversa l’uomo e la donna. Il capolavoro di Buñuel diventa così il punto di partenza per una danza di rigore e nitidezza prodigiosi che riplasma fluidamente i corpi. In perfetta sintonia con la flessuosità della sua partner, Teshigawara arriva a inventare una gestualità peculiare e sempre stilizzata, contrastata e discontinua nell’oscillazione tra angoli e curve, rilasciamento e contrazione. Come in tutti i lavori del maestro giapponese, anche per Obsession coreografia, scene, ...

Read More »

I Edizione del Nomad Dance Fest a Milano: musiche, danze e tradizioni della “Gipsy Route”

Il 29 e 30 ottobre 2011 si svolgerà a Milano la prima edizione del Nomad Dance Fest®. Il primo Festival Italiano di Danze, Musica e Culture Nomadi dal Mondo si ispira alla “Gipsy Route” la via dei gitani che è stata percorsa dalle popolazioni nomadi più di 600 anni fa partendo dall’India, dal deserto dei Thar, attraverso la Persia, la Turchia, l’Egitto, il Marocco, i Balcani in particolare nel Sud della Francia, fino al Mediterraneo, Creta, Grecia, l’Andalusia in Spagna e alcune parti del Sud Italia. Un festival dedicato alle musiche e alle culture migranti, alle tradizioni in movimento della via dei gitani, in modo universale e solidale, il cui obiettivo è riscoprire tradizioni e culture dei popoli nomadi, che hanno dato le origini a tutte le culture, la musica e le danze antiche: una kermesse di suoni, colori e sapori per scoprire le radici di tutte le danze folk e le tradizioni nomadi che sono giunte fino a noi. Un weekend ricco e interattivo articolato in workshop di danza, eventi, performance a tema, mostre d’arte e di pittura, artigianato locale e internazionale. Una parte espositiva sarà riservata alle scuole di danza, agli operatori del settore turistico, agli artigiani in ...

Read More »

La danza in scena a Piacenza nella nuova stagione del Municipale

La Fondazione Teatri di Piacenza ha presentato il cartellone della nuova stagione del Municipale che propone, in collaborazione con la Fondazione Arturo Toscanini e Aterdanza spettacoli di lirica, concertistica e danza di grande portata. In particolare il nuovo palinsesto dedica alla danza sei appuntamenti con importanti realtà artistiche italiane e non solo, a cominciare dal primo della serie di eventi che accompagneranno il pubblico piacentino amante del balletto fino alla prossima primavera. Sarà infatti il Balletto Accademico di Stato di San Pietroburgo, sotto la direzione di Jurij Petuhov, ad aprire le danze con i due classici intramontabili della storia del balletto La bella addormentata e Romeo e Giulietta, in scena rispettivamente martedì 27 e mercoledì 28 dicembre. Dai classici ai contemporanei, dopo la magia della favola si passa all’energia della street dance con lo spettacolo Blaze, direttamente dall’Olanda, per la regia di Anthony van Laast e con sedici dei migliori streetdancers e breakers del momento (12 dicembre). A seguire Teatro Gioco Vita mette in scena Sogno di una notte di mezza estate per corpi e ombre, in cui il teatro d’ombre incontra la danza degli Imperfect Dancers per un risultato che saprà far sognare il pubblico più disincantato (4 e ...

Read More »

“Not made for flying” arriva al Teatro Vascello

Ideali e frustrazioni, desideri e delusioni e anche l’importanza di sentirsi necessario come singolo all’umanità. Insomma, come direbbe Calvino: “in maniera leggera”, con umanità e soprattutto con humour e ironia. Sono questi i temi che verranno affrontati dalla Compagnia Deja Donne, che si esibirà al Teatro Vascello di Roma i prossimi 7 ed 8 Ottobre. La performance finale dello spettacolo, intitolata Not made for Flying, sarà incentrata sugli impulsi e sugli stimoli creativi della danza degli anni Ottanta, in relazione con la società attuale, senza essere un evento di natura auto celebrativa. La performance sarà ambientata nell’atmosfera tipica del lavoro di gruppo di quegli anni, dove il cosiddetto pirate language, linguaggio comune basato sull’inglese sgrammaticato, era il principale veicolo di comunicazione dei principi essenziali, arricchito da parole provenienti da tutte le parti. Ci porterà indietro i rivoluzionari e tutti coloro che non erano sottomessi al sistema sociale convenzionale. Ci darà fame di una nuova energia e di nuovi ideali, partendo proprio da quegli anni, così vitali, che ci scuoteranno dallo scetticismo e dall’apatia di oggi, ricordando che niente è dato e che ogni cosa va costruita. La compagnia Deja Donne nasce nel 2010 e nel 2011 dirige un progetto di ...

Read More »

La Danza Telematica: WEB e TV

TV Classica canale 728 di SKY LUNEDì 10 OTTOBRE ORE 21.00 Lo Schiaccianoci Corpo di Ballo Accademia Teatro Mariinskij con V.Ponomarev, E.Bazhenova, I.Golub, A.Lukovkin – Orch. Teatro Mariinskij – V.Gergiev, dir. – M.Chemiakin, scen. – K.Simonov, cor.(Teatro Mariinskij, 2008) – Per grandi e piccini che amano la danza ”Lo Schiaccianoci” è sempre un appuntamento imperdibile, e Classica riserva a questo intramontabile titolo di Petipa/Ciaijkovskij uno dei più recenti e originali allestimenti del Marinskij-Kirov. Bacchetta di Valerij Gergiev, coreografia di Kirill Simonov, e scene del pittore Mihail Chemiakin, questo ”Schiaccianoci” ha in serbo molte sorprese, complice un guizzo grottesco che trasforma il Regno dei Dolciumi in una grande cucina. LUNEDì 17 OTTOBRE ORE 22.00 Danza in scena – Murru Massimo – Una giornata con Massimo Murru è un danzatore non comune. Etoile del Teatro alla Scala dal 2003, ha costellato fino a oggi la sua carriera di interpretazioni di indimenticabile spessore interpretativo. Albrecht, Armand, Don José sono alcuni dei personaggi chiave del suo repertorio, arricchito recentemente da un titolo di speciale timbro drammatico: quel ”Chant du compagnon errant” ideato da Maurice Béjart sui Lieder di Mahler, creato negli anni Settanta per Rudolf Nureyev. Un passo a due maschile in cui mettere ...

Read More »

Il Concorso internazionale di danza di Spoleto a Creta

Ancora successi per i giovani danzatori vincitori del Concorso Internazionale di Danza Città di Spoleto e solisti dello “Spoleto Ballet”. Andrjiasenko Timofejis e Nicolò Noto, giovani speranze della danza italiana. Dopo la eccellente performance nello spettacolo “Il valore di una Vita – racconto danzato di Alberto Testa”, andato in scena in prima mondiale durante la 54esima edizione del Festival dei due Mondi e nella  serata inaugurale della 44 edizione del Giffoni Film Festival, sono stati invitati  in rappresentanza della giovane danza italiana e del Concorso di Spoleto al Mediterranean Festival Of Arts che si è tenuto a Creta dal 21 settembre al 3 ottobre 2011. I giovani danzatori, allievi del Russian Ballet College di Genova diretto da Irina kashkova,  si sono esibiti  lunedì 26 settembre al Teatro Erifili di Rethymno nello spettacolo Word Stars Ballet Gala, a fianco di  ballerini del Teatro Bolshoi di Mosca, dell’Opera di Parigi  e altre stelle internazionali della danza come Iana Salenko, Ulvi Azizov, Dinu Tamazlacaru. Il numeroso pubblico presente nel suggestivo teatro all’aperto ha riservato ai nostri danzatori un lungo e intenso applauso partecipando appieno ai virtuosismi di NIcolò Noto e plaudendo la fine eleganza del “biondo” Timofejis Andrjiasenko. Al termine del Gala hanno ricevuto ...

Read More »

VII Edizione del Premio Anita Bucchi

In corso le selezioni del Premio Anita Bucchi per l’eccellenza e l’attività di formazione dei giovani nell’arte della danza, organizzato dall’Associazione Teatro Tesi. Il Premio, giunto alla VII edizione, conferma, anche per il 2011, la propria articolazione in due sezioni che culmineranno nella serata finale con l’assegnazione dei riconoscimenti per l’attività di formazione dei giovani alle migliori scuole di danza per l’attività didattica e dei premi per l’eccellenza (con la formula tipo “Oscar”) conferiti ai professionisti del settore distintisi durante la stagione coreutica. La serata finale si terrà il 12 dicembre p.v. al Teatro Quirino di Roma. Pur essendo già in corso le selezioni in varie regioni, le scuole di danza che intendano iscriversi potranno farlo fino al 28 ottobre 2011. L’iniziativa 2010 ha visto coinvolte più di 18.000 persone tra allievi, insegnanti, famiglie, addetti ai lavori, esperti e più di 2000 scuole di danza distribuite sull’intero territorio nazionale, consentendo a molti giovani di esprimere talento ed impegno di fronte ad una platea ampia e qualificata. Le edizioni precedenti sono state ospitate in prestigiosi teatri, Teatro Olimpico, Auditorium Parco della Musica, Teatro Nazionale – Teatro dell’Opera, Teatro Valle, ed hanno visto la partecipazione, come premiati, ospiti o conduttori di numerose personalità ...

Read More »

La Compagnia Excursus alla Rassegna “Che Danza Vuoi” del Teatro Greco

Il 1 e il 2 ottobre 2011, nell’ambito della Rassegna “Che Danza vuoi?”, al Teatro Greco di Roma la Compagnia Excursus diretta da Ricky Bonavita e Theodor Rawyler presenterà  in anteprima la sua nuova produzione, suddivisa in due quadri: Zero Uno, coreografia Marica Zannettino, musica: Trentemoeller, Aimee Mann, Chicane, Isobel Campbell & Mark Lanegan, con Vincenzo Abascià, Valerio De Vita e Marica Zannettino. Il titolo allude al sistema numerico binario del campo informatico, linguaggio in cui la ripetizione di sole due cifre, attraverso infinite combinazioni, riesce a dare un’immagine virtuale della realtà. Il numero perfetto è due. “Un inevitabile dualismo scinde la natura, così che ogni cosa è una metà, e suggerisce a un’altra metà di completarla: come spirito e materia, uomo e donna, pari e dispari, soggettivo e oggettivo, dentro e fuori, sopra e sotto, moto e stasi, sì e no…” (Ralph Waldo Emerson). Zero Uno è prodotto dalla Compagnia Excursus in collaborazione con 369gradi e CORE nell’ambito di un progetto più ampio di promozione e sostegno a coreografi emergenti. Dies festi, progetto artistico di Ricky Bonavita e Theodor Rawyler, coreografia e regia Ricky Bonavita, musica Edouard Lalo, David Holmes, Tim Simenon, Mpampis Vasilos, Los Panchos, Lola Beltran, con ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi