Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / News (page 719)

News

Presentata la Stagione di Ballo 2013-2014 del Teatro alla Scala

Il Sindaco Giuliano Pisapia, il Sovrintendente e Direttore Artistico Stéphane Lissner, il Direttore Musicale Daniel Barenboim, ed il Vice Presidente Bruno Ermolli, hanno presentato la Stagione 2013-2014 del Teatro alla Scala; in questa stagione il Balletto alla Scala sarà presente in sette occasioni, anche se i titoli che vedranno impegnati il Corpo di Ballo, i suoi Solisti, i Primi Ballerini, le Étoile e gli Artisti Ospiti, saranno molti di più. Il programma di apertura verrà inaugurato con una serata dedicata ad Alexei Ratmansky, che porterà in scena Concerto DSCH e Russian Seasons, che vedranno, per alcune recite, la partecipazione dell’étoile Svetlana Zakharova. Il momento conclusivo della serata sarà una nuova creazione, richiesta appositamente per il Corpo di Ballo del Teatro, intitolata Opera, con le musiche composte da Leonid Desyatnikov. La partitura, avrà parti cantate (tre voci soliste dell’Accademia Teatro alla Scala) su versi di Metastasio e su un estratto dalle “Memorie” di Carlo Goldoni. Opera vedrà in scena, anche le étoile Roberto Bolle e Massimo Murru. Subito dopo l’apertura, la danza sarà ospite nella programmazione di opera, per esaltarne, attraverso la musica, alcuni suoi miti come Mahler, con l’Adagietto dalla Quinta Sinfonia per La rose malade, delicato e struggente pas de deux creato nel ’73 da Roland Petit per Maya Plisetskaya, e che quest’anno vedrà in scena, per numerose recite, la prima ballerina dello Stuttgarter Ballett: Maria Eichwald. Seguirà poi Carl Maria von Weber, nella orchestrazione di Hector Berlioz per Le Spectre de ...

Read More »

Roberta Mosca: “È importante riempirsi di diversità e accoglierla”

Roberta Mosca, danzatrice italiana formatasi alla Scala e a Stoccarda, attualmente membro della Forsythe Company, ospite del Festival “Pillole – Somministrazioni di danza d’autore” organizzato dall’Associazione PANDANZ a Milano lo scorso marzo, racconta di sé al giornaledelladanza.com. Tu sei un’artista italiana che vive stabilmente all’estero, qual è stato il tuo percorso dall’inizio? Io sono di Biella, una piccola cittadina vicino Torino, ho iniziato nella scuola locale, poi a 11 anni ho superato l’audizione per la scuola della Scala, dove ho trascorso sei anni; successivamente sono andata a studiare all’Accademia di Stoccarda di John  Cranko. Il mio primo lavoro è stato con l’Opera di Vienna con Elena Tchernichova, poi ho lavorato con la compagnia di Uwe Scholz a Lipsia, in seguito sono rientrata in Italia dove per cinque anni ho collaborato con l’Ater Balletto e adesso è da 13 anni che lavoro con la Forsythe Company a Francoforte. Quando sono entrata in compagnia, nel 2000, si lavorava ancora con le punte, anche lui ha coreografato le grandi opere classiche, pian piano poi la compagnia si è trasformata e  da Ballet Frankfürt è diventata la Forsythe Company, una compagnia molto più ridotta e molto più rivolta alla ricerca, con un pubblico più ...

Read More »

Teatro Regio: l’Italia in Opera!

Tredici opere, due balletti, uno spettacolo in prima assoluta, un Gala dedicato a Giuseppe Verdi: mai prima d’ora nella storia del Teatro Regio si è realizzata una stagione tanto densa quanto la prossima. Un impegno formidabile cui si deve aggiungere la tournée in Giappone, dove l’ensemble del Teatro è stata invitata dopo il successo riscosso nel 2010. Il sipario dell’ente piemontese, il cui calendario è stato presentato la scorsa settimana, si aprirà il 9 ottobre con il verdiano Simon Boccanegra (9-23/10) diretto dal maestro Gianandrea Noseda, nello splendido allestimento firmato per il Teatro Regio da Sylvano Bussotti; protagonisti del melodramma ambientato a Genova: Ambrogio Maestri, María José Siri e Michele Pertusi. Il Festival Verdi proseguirà quindi con due tra le opere non solo più popolari, ma anche più paradigmatiche del Verdi “politico” e “sociologico”: Rigoletto (17-25/10) e La traviata (18-27/10). A novembre (14-16/11), il tributo a Giuseppe Verdi si arricchirà ulteriormente grazie alla prima assoluta di Verdi, narrar cantando, lo spettacolo di Marco Paolini e Mario Brunello in cui verrà messo in luce il Verdi librettista, regista, impresario, patriota e politico. A novembre andrà anche in scena Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini. Nell’ambito, però, delle iniziative di Torino ...

Read More »

Al via l’edizione 2013 del Festival Ballet-ex al Teatro Olimpico di Roma

  Il festival organizzato da Ballet ex, in collaborazione con la Regione Lazio, assessorato, cultura, arte e sport,  giunge alla sua terza edizione. Festival Ballet-ex, diretto dalla coreografa e danzatrice Luisa Signorelli, prenderà vita al Teatro Olimpico di Roma; l’edizione di quest’anno sarà una un concorso-rassegna dedicato all’interpretazione, in cui gruppi e solisti, provenienti da tutta Italia, avranno l’occasione di esibirsi presentando pezzi di repertorio, o coreografie originali. Una giuria sceglierà le migliori interpretazioni, che verranno premiate con borse di studio, denaro, trofei, o abbigliamento per danzatori. Lunedì 3 giugno alle ore 20:30, sarà possibile assistere allo spettacolo serale in cui si esibiranno i finalisti del concorso e la compagnia Ballet-ex, in scena con Timeless, un’opera coreografica che rappresenta una ricerca del rapporto dell’uomo con il tempo. La compagnia di danza nasce nel 2007 da un’idea di Luisa Signorelli, direttrice e coreografa della compagnia; l’obiettivo di Ballet-ex è quello di avvicinare il pubblico al mondo della danza attraverso un “linguaggio raffinato ma, nello stesso tempo comprensibile e alla portata di tutti.” Diplomata alla Royal Academy of Dancing di Londra, all’Accademia Nazionale di Danza di Roma, e perfezionatasi a New York; nel corso della sua carriera Luisa Signorelli ha lavorato come danzatrice solista presso il Balletto Europeo di ...

Read More »

Festival dei Due Mondi di Spoleto: Tra novità e grandi ritorni

A Spoleto si lavora a spron battuto per rifinire gli ultimi dettagli della 56° edizione del Festival dei Due Mondi che avrà luogo dal 28 giugno al 14 luglio. Oltre alla musica, al teatro, all’opera, come ogni anno ci sarà posto anche per la danza, anzi, sarà proprio il balletto ad inaugurare l’edizione 2013 e lo farà in grande stile, con il ritorno sulla scena dell’étoile Alessandra Ferri con lo spettacolo The Piano Upstairs. La coreografia è curata dalla stessa Ferri e narra la storia di un matrimonio che sta andando in pezzi, il crollo di una relazione apparentemente irrecuperabile, narrata dal Marito e dalla Moglie: la Moglie racconta la sua versione del fallimento attraverso la danza, il Marito recita la sua. Il 5 luglio irromperà sulla scena la Mark Morris Dance Group, una delle più importanti compagnie al mondo che prende il nome dal suo fondatore, il ballerino Mark Morris i cui spettacoli fanno parte del repertorio di numerosi corpi di ballo, tra cui l’American Ballet Theatre, lo Houston Ballet e il Ballet de l’Opéra de Paris. La Compagnia ballerà i brani: The Argument, Candleflowerdance, Excursions, Silhouettes, Polka. Terzo protagonista al Festival dei Due Mondi, il 12 e 13 ...

Read More »

La serata di gala “Les Étoiles du XXIe siècle” aprirá la stagione 2013/2014 del Théâtre des Champs-Elysées

Il Théâtre des Champs-Elysées presenta il cartellone 2013/2014; ad aprire la stagione di danza sará la serata di gala Les Étoiles du XXIe siècle che, giunta alla sua 16° edizione, presenta ogni anno i più grandi ballerini provenienti dale compagnie più prestigiose al mondo. Il Teatro parigino presenterá un programma vario ed equilibrato, alternando balletti classici a passi a due, fino ad arrivare a  pezzi contemporanei, alcuni dei quali in anteprima. Les Étoiles du XXIe siècle, evento molto atteso dal pubblico parigino, ospiterá étoiles e principal performer internazionali come Yana Salenko, dell’ Opéra di Berlino, Daniil Simkin dell’ American Ballet Theatre, Kateryna Shalkina e Julien Favreau del Béjart Ballet Lausanne; Maria Kochetkova e Taras Domitro del San Francisco Ballet, Evan McKie, principal dancer dello Stuttgart Ballet, Madina Basbayeva e Tair Gatauov del Ballet de l’Operá National d’Astana. Il danzatore Mattia Russo parteciperá all’evento insieme a Kayoko Everhart e Daan Venvoort (della Compania Nacional de Danza di Madrid); Mattia Russo comincia la sua carriera di danzatore al Balletto de la Generalitat Valenciana; da allora ha lavorato con diverse compagnie come Introdans e Compania Nacional de Danza di Madrid (della quale fa ancora parte); ha lavorato con numerosi coreografi tra cui Asun ...

Read More »

Il Gala Bolle and Friends from the American Ballet Theatre al Teatro Antico di Taormina

Un appuntamento da non perdere quello del 26 luglio al Teatro Antico di Taormina con Roberto Bolle and Friends from the American Ballet Theatre, prima data del Sicilia Musica Estate 2013. Bolle, per la prima volta quest’anno, è riuscito a realizzare un progetto eccezionale che unisce le sue due anime artistiche: ha raccolto intorno a sé alcuni dei grandi talenti che animano la stagione di balletto al Metropolitan di New York. Insieme a loro, l’étoile scaligera interpreterà una selezione di brani da lui stesso scelti tra estratti di balletti e coreografi molto rappresentativi del repertorio dell’American Ballet Theatre. Nel cast, tante stelle e giovani promesse dell’ABT, tra cui Julie Kent, ballerina simbolo della Compagnia e Daniil Simkin, famoso per i suoi eccezionali salti e considerato uno dei più virtuosi danzatori dell’attuale panorama mondiale. Il Gala si fermerà in Italia per un tour di 5 date partendo dal Politeama Rossetti di Trieste e lo Stabile del Friuli Venezia Giulia, il 19 luglio,  per proseguire con due serate nella suggestiva cornice delle Terme di Caracalla a Roma il 21 e 22 luglio. Il Bolle & Friends sarà poi al Carlo Felice di Genova per chiudere poi proprio a  Taormina. Roberto Bolle, étoile ...

Read More »

Al Teatro Eliseo torna “Il lago dei cigni” della Rainbow’s Performance Company

A un anno esatto dall’esordio proprio al Teatro Eliseo, la Rainbow’s Performance Company ritorna nel teatro capitolino con lo spettacolo Il lago dei cigni di Ciaikovskij. La compagnia si avvicina il più possibile alla versione originale delle geniali coreografie di Ivanov e Petipa, create più di 100 anni fa: il balletto è in due atti e quattro quadri con un intervallo, per durata di circa un’ora e 40 minuti. La pièce, realizzata con un corpo di ballo essenziale ed un allestimento minimalista, si concentra sull’affascinante storia d’amore e tradimento, conosciuta in tutto il mondo e riprodotta anche in tantissimi film. I giovani danzatori, per maggior parte italiani, portano sul palcoscenico l’elegante espressività dello stile russo e la brillantezza della tecnica italiana. I costumi sono rinnovati dal loro aspetto tradizionale. Alcuni spunti ed idee di questo Lago dei cigni sono prese dal bellissimo “Black Swan”, film con Natalie Portman del 2010. La Rainbow’s Performance Company sottolinea la raffinatezza, l’originalità dell’interpretazione e la profondità filosofica, qualità che distinguevano il balletto classico nel passato ma quali attualmente, troppo spesso, vengono sommerse dai requisiti tecnici. La coreografa e regista è Oxana Malitskaia. Non ci resta che dire: tutti all’Eliseo la prossima settimana! ORARI & ...

Read More »

Il Premio Napoli Cultural Classic 2013 per la danza a Francesco Ventriglia e Gabriella Stazio

Si concluderà sabato sera il Festival Napoli Cultural Classic con la serata di gala finale che vedrà salire sul palco dello storico teatro nolano, il Teatro Umberto, le eccellenze nei vari campi della cultura, dell’arte, dello spettacolo e della ricerca scientifica e tecnologica che si sono contraddistinte durante l’anno per le loro capacità umane e creative.  Presentano la serata Sara Zuccari, critico e direttore del giornaledelladanza.com, Giordano Petri, attore di cinema e Tv e Antonio Russo conduttore Tv e Radio. La kermesse, che ormai rappresenta il fiore all’occhiello della città di Nola e che ogni anno vanta numerose presenze sia di pubblico che di personalità che intervengono è diretta artisticamente dal Presidente dell’Associazione Napoli Cultural Classic,l’Avv. Carmine Ardolino, che dichiara: “Riuscire ad organizzare una manifestazione come questa è per me un orgoglio, perché mi permette di dare un riconoscimento a personaggi che durante l’anno creano, realizzano o sono protagonisti di successi che il pubblico apprezza ed è giusto ripagare lo sforzo di chi si impegna nel proprio lavoro; riuscire, inoltre, a realizzare tutto ciò nella mia città mi rende ancora più determinato. L’evento che ormai è tra i premi più riconosciuti d’Italia è il frutto di un meticoloso lavoro, che dura ...

Read More »

“Galleggio, Annego, Galleggio”, spettacolo della Compagnia ATACAMA presso il Teatro Biblioteca Quarticciolo di Roma

Galleggio, Annego, Galleggio ha debuttato a Roma lo scorso 27 marzo, presso il Teatro Vascello, e sarà di nuovo in scena sul palco della Teatro Biblioteca Quarticciolo di Roma, i prossimi 25 e 26 maggio. La fonte di ispirazione di questa creazione è il libro Cabaret Mistico di Alejandro Jodorowsky e soprattutto la frase pronunciata da Ludwig Wittgenstein “Il sapere e il riso si confondono” contenuta nel testo. L’intenzione dei due coreografi Patrizia Cavola e Ivan Truol, fondatori della compagnia ATACAMA, è quella di generare l’immagine a partire da quanto evoca la scrittura e dare forma, corpo e vita alla visione al di fuori delle logiche narrative. Cabaret mistico contenente al suo interno un centinaio di storielle iniziatiche e umoristiche, provenienti da religioni, tradizioni filosofiche e magiche tra le più disparate: Sufi, Buddhiste, Alchemiche, Koan, Haiku, Zen e Tibetane. Queste brevi storie hanno guidato le improvvisazioni e la ricerca coreografica dei danzatori/attori sempre spalleggiati dalla forte presenza scenica e la sintonia dei due coreografi, che  hanno letto, abitato, ingoiato le storie e l’immaginario che evocavano, per poi dare vita ad una materia originale e personale. Dal fondale pendono fili di lucine bianche mentre sul palcoscenico le piccole luci colorate disegnano ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi