Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / News (page 718)

News

La Needcompany di Jan Lauwers in scena a Udine con “Isabella’s room”

  Presso il Teatro Palamostre di Udine, nell’ambito della trentesima stagione di Contatto, andrà in scena stasera alle ore 21.00 lo spettacolo Isabella’s room di Jan Lauwers con la fiamminga Needcompany. Isabella’s room è considerato uno dei capolavori del teatro contemporaneo e da oltre sette anni viaggia con repliche in tutto il mondo riscuotendo successi di pubblico e premi dalla critica. Lo stile è quello inconfondibile del suo creatore Jan Lauwers, geniale incrociatore di linguaggi fra teatro, musica, danza, cinema e arti figurative; la storia è quella di Isabella, una donna novantenne cieca interpretata dall’attrice Viviane De Muynck, che ripercorre gli anni della propria vita attraverso un secolo entrando in collisione con gli eventi della storia collettiva: quelli memorabili come l’esplosione dell’arte moderna, il viaggio sulla luna, Picasso, Joyce e Bowie, e quelli tragici come gli orrori della prima guerra mondiale e di Hiroshima. Lo spettacolo, punta di diamante della stagione del CSS-Teatro stabile di innovazione del Friuli Venezia Giulia, è uno dei capitoli della trilogia sulla natura umana intitolata Sad face/Happy face; per una migliore fruizione dello spettacolo, interamente in inglese e sovratitolato in italiano, e una maggiore comprensione delle sfumature linguistiche, introdurrà gli spettatori alla performance un Incontro preparatorio ...

Read More »

Inaugurata la stagione di Danza al Teatro Comunale di Ferrara

Lo scorso 14 gennaio è finalmente ripresa la stagione di Danza 2011/2012 della Fondazione Teatro Comunale di Ferrara: una nuova versione di Coppelia firmata da Fabrizio Monteverde ha, infatti, riaperto le danze del celebre teatro emiliano. Spettacolo ideato dal coreografo marchigiano per i giovani danzatori della compagnia Junior Balletto di Toscana e liberamente ispirato ad uno dei più celebri titoli del repertorio classico, il balletto in un atto curato ha ripercorso la partitura classica di Délibes con la sua particolare inquietudine e originale fantasia. Ricca di umorismo, di esuberanza e di danze briose, la vicenda della bambola meccanica è stato un intreccio divertente di amore, gelosia e mistero che ha sempre colpito la fantasia dei coreografi, i quali ne hanno infatti realizzato numerosissime versioni. Fabrizio Monteverde, non nuovo a rivisitazioni di titoli classici, ha deciso di farne una vivace versione contemporanea, sfrondando la partitura musicale originale ma mantenendo tutti i canoni e i ruoli. Ha conformato il movimento alla psicologia dei personaggi ma senza la pesantezza di volerne scandagliare le profondità. Sulle celebri note musicali ha vinto una vibrante dinamicità compositiva di diagonali, file ed incroci dove a farla da padrone è stata la straordinaria fisicità dei giovanissimi danzatori, snodabili ...

Read More »

“I Grandi Pas de Deux” in scena al Teatro Civico di La Spezia

Un appuntamento da non perdere quello che si terrà venerdì 3 febbraio al Teatro Civico di La Spezia dove la Compagnia Balletto Classico Cosi – Stefanescu porterà in scena uno spettacolo intitolato I Grandi Pas de Deux. Una serata celebrativa del balletto classico sulle musiche di eccezionali compositori come Tchaikovsky, Chopin, Delibes, Minkus e coreografie di Marinel Stefanescu, Gabriel Popescu  e la cura del maitre du ballet Liliana Cosi. Verranno omaggiati molti dei pas de deux più importanti estratti da Il Corsaro, Don Chisciotte, Schiaccianoci, Fiamme di Parigi, Coppelia e Bella Addormentata, alcuni proposti nella versione originale altri in chiave rivisitata. La serata offrirà anche la presenza di nuove creazioni arricchite da brani di grande intensità come il Chiaro di Luna di Beethoven, Sogno d’amore di Liszt, Spartacus di Kaciaturian. La Compagnia Balletto classico vanta oltre 30 anni di attività percorsi con un repertorio classico, neo-classsico e moderno con cui hanno all’attivo circa 70 spettacoli annuali. Sono circa  2000 gli spettacoli rappresentati in più di 400 città italiane e 60 estere e molte sono anche le tournée realizzate in Giappone, Cina, America, Brasile e Medio Oriente. Molti sono stati anche gli impegni nel sociale realizzati in questi 30 anni di ...

Read More »

Il Giornaledelladanza.com protagonista con il Premio Roma in Danza 2012

Si è conclusa con successo a Roma la seconda edizione di ROMAinDANZA, prima fiera della danza organizzata nella capitale, una manifestazione unica nel suo genere, nata dall’intuizione, il desiderio e la passione di Paolo Mongelli e Alessandro Rende per la promozione e la diffusione di ogni stile di danza. Dal 4 al 6 gennaio 2012 all’Accademia Nazionale Danza di Roma 13000 persone hanno visto spettacoli, partecipato ad audizioni, incontri e stage tenuti da 88 qualificati docenti. “ROMAinDANZA” anche quest’anno è stata promossa da Dance promotion Asd, con la direzione artistica di Alessandro Rende e Paolo Mongelli, con il Patrocinio dell’Assessorato alla Cultura, Arte e Sport della Regione Lazio, dell’Assessorato alle Politiche Culturali della Provincia di Roma, dell’Assessorato alle Politiche Culturali e del Centro Storico di Roma Capitale, del Municipio Roma Centro Storico, del Teatro dell’Opera e dell’Accademia Nazionale di Danza. Anche il Giornaledelladanza.com diretto da Sara Zuccari ha ricevuto il Premio Roma in Danza 2012 ed ha organizzato per l’evento due incontri uno con Lindsay Kemp e l’altro con il danzatore Giovanni Di Palma. Sono stati ospiti di ROMAinDANZA: Carla Fracci (madrina della manifestazione), Dance Theatre of Brooklyn, Alberto Testa (presidente della giuria del premio ROMAinDANZA 2012), Micha von Hoecke, ...

Read More »

Al via la nuova stagione di RA.T. e RA.I.D

  Una nuova stagione dedicata alle forme contemporanee dell’arte approda a Salerno, nell’ambito di Altri Orizzonti: il progetto voluto e diretto da Anna Nisivoccia, Antonello De Rosa e Claudio Malangone e realizzato con il patrocinio del Comune di Salerno, di Salerno Energia e di Salerno Solidale. Da tempo votati alla promozione di nuovi linguaggi espressivi su tutto il territorio nazionale, i tre artisti salernitani lanciano un nuovo appello alla platea locale ad abbracciare nuove e inedite rappresentazioni che se da una parte si allontano dall’offerta più consueta, non tradiscono dall’altra una padronanza delle tecniche tradizionali evolutesi in nuovi idiomi del teatro e della danza contemporanea. Il palcoscenico sarà anche quest’anno quello dell’Auditorium del Centro Sociale “Cantarella” (quartiere Pastena), sede di tutte le iniziative promosse, dove arriveranno compagnie di danza e teatro provenienti da ben oltre i confini nazionali. Il cartellone di eventi in programma verrà presentato, sabato 28 gennaio, in occasione dello spettacolo d’apertura. Il compito di inaugurare Ra.i.d, la rassegna interregionale di danza, sarà affidato alla compagnia Ran – Network che porterà in scena “Il vuoto” per le coreografie dea danzatrice Sara Nesti; seguirà “Ipermanenza”, uno spettacolo a cura del gruppo di ballerini “Mandala” per la regia di Paola Sorressa. ...

Read More »

L’amore protagonista al Teatro San Carlo di Napoli

  A partire da domani 20 gennaio e con repliche fino a domenica 29, nell’incantevole cornice dell’appena restaurato Teatrino di Corte del Palazzo Reale andrà in scena lo spettacolo L’amore e il disamore con Alessandro Macario primo ballerino ospite e i primi ballerini, i solisti e il corpo di ballo del Teatro San Carlo di Napoli.  Interamente dedicato al più nobile dei sentimenti, il programma dell’evento prevede in scaletta coreografie di Nacho Duato e di Alessandra Panzavolta per celebrare l’amore nei suoi mille aspetti con una delle arti che da sempre è stata utilizzata per raccontare lo strazio, le gioie, la passione e i lati oscuri della forza che muove il mondo. Del danzatore e coreografo spagnolo sarà messo in scena dalla compagnia del San Carlo Without words, il secondo lavoro che Duato ideò per l’American Ballet Theatre (1998), su musica di Schubert: una danza ridotta alla sua essenza e privata di ogni ornamento romantico, come la musica da cui trae ispirazione, una musica pura, senza parole. Al centro del brano amore e morte, così come nella seconda coreografia, firmata dalla direttrice del corpo di ballo napoletano Alessandra Panzavolta, che rilegge la celebre vicenda di Paolo e Francesca in  Francesca ...

Read More »

Il direttore Sara Zuccari riceve la nomina, al Concorso Internazionale di Danza Città di Spoleto, come responsabile del “Premio della Critica” prima edizione

L’organizzazione della 22esima edizione del Concorso Internazionale di Danza Città di Spoleto ha deciso di istituire un premio collaterale dedicato alla critica di Danza. Per cui saranno invitati giornalisti del settore e critici qualificati per esprimere non solo il loro giudizio generale sulla manifestazione, ma anche una preferenza assoluta tra i ballerini visionati. Un premio che si aggiunge agli altri che saranno sempre assegnati da una giuria composta da tecnici presieduta dal Prof. Alberto Testa. L’incarico su nomina ad unanime decisa dal direttore Artistico Alberto Testa e  dal motore di tutta la manifestazione Paolo Boncompagni è stato affidato al direttore del primo giornale online in Italia “giornaledelladanza.com” – Sara Zuccari. Il suo compito sarà quello di formulare la giuria, sempre con la supervisione del Prof. Alberto Testa che sarà il presidente di giuria anche in questo caso, formata da giornalisti qualificati e critici del settore. “Una nomina davvero importante, che mi riempie di gioia. Penso che questo concorso ormai ventennale sia uno dei più prestigiosi in Italia.  L’aggiunta di un Premio della Critica è segno di un rinnovato miglioramento al pari con gli altri concorsi di fama internazionale. Per quanto riguarda il Prof. Alberto Testa posso per il momento ringraziarlo di cuore, ...

Read More »

Gossip: Dentro la Danza

Dentro la Danza, un mix di notizie piccanti, divertenti, raccontate con ironia e leggerezza per svelare cosa avviene dietro le quinte del mondo della danza e del balletto. Anche i nostri lettori possono diventare protagonisti delle news del giornale scrivendoci all’indirizzo mailto:redazione@giornaledelladanza.com specificando nell’oggetto Dentro la Danza e raccontandoci in anteprima le indiscrezioni di cui sono a conoscenza. Solo sul giornaledelladanza.com, diffidate dalle imitazioni! ————————————————————————————————————-  COPPELIUS COPPELIUS, PERCHE’ SEI TU COPPELIUS? A quanto pare tira una brutta aria al Teatro dell’Opera di Roma, il motivo del malumore? La messa in scena di Coppelia. L’allestimento è stato affidato al coreografo internazionale Eric Vu An il quale dovrebbe anche prendere parte attivamente al balletto nel ruolo di Coppelius. Apriti cielo! I ballerini dell’ente lirico romano vanno su tutte le furie protestando insistentemente col direttore Micha Van Hoecke per l’assegnazione del ruolo a Vu An, ruolo che secondo loro sarebbe spettato ad uno dei ballerini del teatro stesso e non ad un esterno che già si occupa della parte coreografica. ————————————————————————————————————-  LA LEGGE BONDI COLPISCE ANCORA! Si cominciano a fare sentire le conseguenze della Legge Bondi che lo scorso anno è stata motivo di moltissime rimostranze dal mondo dello spettacolo e della danza ...

Read More »

“Grands Ballets Classiques” al Teatro Comunale di Chartres

  Con il gentile consenso ed un particolare incoraggiamento di Brigitte Lefèvre, direttrice del corpo di ballo dell’Opéra di Parigi, arriva nella cittadina francese di Chartres Incidence Chorégraphique – Grands Ballets Classiques, produzione di Stéphane Fournial, 6-primeagency e creata da Bruno Bouché, apprezzato danzatore e coreografo proprio del corpo di ballo parigino. I dieci artisti proporranno agli spettatori una serata magica, resa tale dalle performance di alcuni tra gli estratti più belli dei grandi balletti del repertorio classico. Fanny Gorse, Grégory Dominiak, Camille De Belfond, Marion Barbeau, Sébastien Bertaud, Yvon Demol danzeranno Raymonda – Pas de six. Marion Barbeau e Fabien Revillon, invece, porteranno sul palco le dolci movenze di Romeo e Giulietta mentre subito dopo Marine Ganio e Cyril Mitilian non mancheranno di trasmettere la loro fantastica grazia con un pas de deux tratto da Lo Schiaccianoci. L’atmosfera romantica continuerà sulle note di Adolphe Adam e Giselle, pièce danzata da Alice Renavand e Gregory Dominiak;  Delibes Suite verrà omaggiata da Marine Ganio e Sebastien Bertaud e, in conclusione, Alice Renavand, Fabien Révillon, Fanny Gorse , Camille De Belfond, Cyril Mitilian, Yvon Demol saluteranno i presenti in sala con Raymonda – Pas Classique Hongrois. Uno spettacolo da non perdere! ORARI ...

Read More »

Irina kashkova: una vita dedicata alla danza, all’insegnamento, alla direzione di una delle più prestigiose scuole di danza in Italia

Lei dal 2005 è Direttore di una delle scuole più prestigiose in Italia “Russian Ballet College” di Genova. Come nasce questo progetto così ambizioso?  Il Russian Ballet College, per la precisione nasce nel 2008, come ulteriore sviluppo dell’International Dance Academy scuola di danza nata nel 2005, sempre a Genova ma in un’altra sede. Ho sentito la necessità di creare questa struttura completa per la formazione dei ballerini, in quanto in Italia non esisteva una struttura simile dove viene applicata la metodologia russa di insegnamento della danza  metodo di A. Vaganova. Il college ha la sua sede in una splendida villa del 600 ed è dotato di tutte le comodità tipiche di un college, camere per i ragazzi, ristorante interno, sale da ballo e da studio, e altri servizi. Il corpo docente, ed io stessa viviamo nella struttura che dispone di appartamenti riservati ai professori.  Nella sua scuola il livello degli allievi è molto alto, so che passano delle selezioni molto dure, quali sono i requisiti e i parametri con cui si relaziona?  I parametri presi in considerazione per l’ammissione di un giovane presso la nostra accademia sono prima di tutto fisici, bel viso, corpo proporzionato e corrispondente ai requisiti tipici ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi