Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità (page 2)

Attualità

A New York la danza non va in vacanza

L’estate per la città del Lincoln Center si conclude questo mese con una serie di eventi, tra cui tre programmi di ballo potenti. Reunions, a cura di Kyle Abraham, presenta il lavoro degli alunni dell’AIM Rena Butler , Kayla Farrish, Vinson Fraley, Nicole Mannarino, Chalvar Monteiro, Jie-Hung Connie Shiau e Maleek Washington, dal 6 al 7 agosto.  Gli attuali membri dell’AIM salgono sul palco con la prima a New York di Abraham’s Requiem: Fire in the Air of the Earth , che esplora la reincarnazione e il futurismo nero fino a rivisitare il Requiem in re minore di Mozart dell’artista di musica dance elettronica Jlin, dall’11 al 13 agosto .  E il BAAND Together Dance Festival, dal 9 al 13 agosto, torna dopo la popolare uscita iniziale della scorsa estate, con Ballet Hispánico, Alvin Ailey American Dance Theatre, American Ballet Theatre, New York City Ballet e Dance Theatre di Harlem che condividono un palcoscenico all’aperto e una nuova commissione per i ballerini di tutte e cinque le compagnie di Annabelle Lopez Ochoa. lincolncenter.org .  Redazione

Read More »

Momix e Balletto Civile in scena all’Estate Veronese

Prosegue la programmazione dell’Estate Teatrale Veronese al Teatro Romano. Giovedì 4 agosto, alle ore 21.15, ultimo appuntamento con la danza con la prima nazionale di “Nothing. Nel nome del padre, del figlio e della libertà”, versione di Re Lear coreografata da Michela Lucenti per Balletto Civile, un viaggio nella tragedia familiare che mescola generi e stili con un’idea di danza fortemente contemporanea. A partire dal libro di Massimo Cacciari “Re Lear, figli, eredi”, “Nothing”  analizza la figura paterna nella tragedia familiare raccontata da Shakespeare. Il punto di partenza del lavoro è l’eredità dei padri, della quale si analizzano il peso che grava sulle scelte personali, la necessità di rinnegarla e allo stesso tempo di nutrirsene per rifondare la propria identità. L’immaginario dei padri contamina i bisogni e le aspettative dei figli, la nostalgia si trasforma in slancio prospettico, mentre la danza – eclettica, in assoli, in coppia o in gruppo, esplosiva o raggelata in movimenti stilizzati – fa da collante proponendosi, in definitiva, come elemento rigenerante. La tragedia shakespeariana si trasforma così, nelle mani di Michela Lucenti e di Balletto Civile, in una drammaturgia coreografica ficcante, spigolosa, capace di inserirsi come un cuneo nelle pieghe della realtà, un duello fisico fra corpo e parola, movimento e spazio scenico, ...

Read More »

Estate Musicale Frentana 2022 ospite l’étoile Susanna Salvi

Torna la grande formazione green targata Estate Musicale Frentana. L’appuntamento è per sabato 6 agosto, alle ore 21, nella piazza d’Armi delle Torri Montanare di Lanciano, con “Ballando sotto le stelle”, serata di danza e musica promossa dall’associazione Amici della Musica “Fedele Fenaroli”. L’evento rientra nella 51^ edizione dell’Estate Musicale Frentana 2022 come progetto straordinario, denominato “Riciclando in ballo”, proposto dall’associazione in collaborazione con la Scuola del balletto di Roma diretta da Paola Jorio. Sul palco delle Torri Montanare, l’Orchestra sinfonica giovanile “Fedele Fenaroli”, diretta dal maestro Benedetto Montebello e i giovani danzatori del Cap Project (corso di avviamento professionale) della scuola romana. Le musiche di Samuel Barber saranno affidate alla coreografia di Tiziano Di Muzio, mentre le musiche di Ottorino Respighi saranno coreografate da Valerio Longo, vicedirettore, docente e coreografo associato del Balletto di Roma. Ospiti d’eccezione della serata, che danzeranno sulla coreografia di Longo, Susanna Salvi, étoile del Teatro dell’Opera di Roma e Giacomo Castellana, solista dello stesso teatro. Redazione

Read More »

Il Balletto della Scala al TAM: “Variazioni di Bellezza”

Variazioni-di-Bellezza

Tra novità e repertorio, il Balletto della Scala torna al TAM Teatro Arcimboldi, con un programma che riunisce alcuni tra i titoli di più recente acquisizione, rimodulati sui talenti dei suoi artisti di punta o creati appositamente per la Compagnia. Una Compagnia che si apre all’oggi ma mantiene viva la storia, celebrata nel classicissimo finale, e che anche nelle recite al TAM vedrà impegnati i primi ballerini al gran completo – Antonella Albano, Martina Arduino, Nicoletta Manni, Alice Mariani, Virna Toppi, Marco Agostino, Timofej Andrijashenko, Claudio Coviello, Nicola Del Freo – i solisti e gli artisti del Corpo di Ballo per i quali questi lavori sono stati creati o riallestiti. Un viaggio nella bellezza della danza e nelle sue variazioni stilistiche, che si dipana attraverso la contemporaneità delle firme coreografiche, e parte da András Lukács con Movements to Stravinsky, creato nel 2017 per il Wiener Staatsballett su brani da balletti e composizioni orchestrali (Pulcinella Suite, Les Cinq Doigts, Apollon Musagète, Suite Italienne). Entrata lo scorso anno nel repertorio del Balletto scaligero questa produzione elegante, minimalista e astratta, visivamente ispirata al Rinascimento, mantiene l’equilibrio tra balletto e danza contemporanea e ha permesso di conoscere il lavoro coreografico di Lukács, intrapreso con ...

Read More »

Al Castello Sforzesco di Milano Carmen Suite & Tangos

Domenica 7 agosto al Castello Sforzesco si svolgerà lo spettacolo Carmen Suite & Tangos a cura del Balletto di Milano. Carmen nell’immaginario collettivo è l’incarnazione della femminilità e della seduzione. Bella e anticonformista, passionale e desiderata, sfida chiunque voglia sottometterla, usando il suo fascino e la sua personalità per ottenere tutto ciò che desidera. La suite del Balletto di Milano, tra appassionati pas de deux e le tante e vivaci danze d’assieme di Gitani, Soldati e Sigaraie, ripercorre la storia della bella gitana che, mossa dall’amore per la libertà e l’indipendenza, resterà incondizionatamente fedele a sé stessa anche se consapevole che questo la condurrà alla morte. La seconda parte della serata Nella seconda parte della serata Tangos è pura emozione ed energia. Tango non come arte codificata, con propri schemi universalmente condivisi ed immutati nei secoli, ma come forma creativa in costante evoluzione. Il Balletto di Milano, guardando al tango tradizionalmente ballato dalla gente, gioca tra stili, milonghe e tanghi contemporanei per offrire una visione generata da nuove interpretazioni e forme inattese su particolari sonorità musicali Con oltre 30 anni di storia, il Balletto di Milano è tra le principali realtà compagnie professionali italiane. Ogni anno porta in scena più di ...

Read More »

Compagnia Zappalà e Gran Galà Il Cigno Nero a L’Aquila

Festival “Oriente Occidente”: quando la danza profuma di socialità

Entra nel vivo il Festival I Cento Passi con le star nazionali ed internazionali della danza: due gli spettacoli a cura del Teatro dei 99 compresi anche nel cartellone dei Cantieri dell’Immaginario. MARTEDÌ 2 AGOSTO, LA  Sempre sul palco di Piazza Duomo, alle 21.30, martedì 2 agosto è di scena Instrument Jam, lo spettacolo che va ad aggregare tutti gli strumenti del progetto Instruments di Roberto Zappalà, sviluppato dal coreografo nell’arco di più anni in tre tappe. È lo spettacolo della compagnia di Roberto Zappalà, che ha maggiormente circuitato nel mondo. In scena il virtuoso di marranzani Puccio Castrogiovanni con i sette danzatori della Compagnia Zappalà Danza, tutti uomini, che interpretano con vigore e arroganza una Sicilia senza confini, dove la tradizione e il moderno si incrociano e si fondono. Con Instrument I Roberto Zappalà ha anche avviato re – mapping sicily, una rilettura della Sicilia attraverso il suo linguaggio scenico. Dall’ ”inizio” ogni viaggio è legato ad una mappa; la mappa è sempre un viaggio. La Sicilia non esiste, ci sono cento Sicilie con altrettante interpretazioni. Il marranzano, diviene strumento d’interpretazione, per aprire strade e percorsi che la danza ci propone in maniera dolce e oscura. II nome popolare ...

Read More »

Alessandra Ferri chiude il Festival Civitanova Danza

Una vera e propria festa della danza per la conclusione della ventinovesima edizione del Festival Civitanova Danza – dedicato al maestro Enrico Cecchetti, promosso da Comune di Civitanova, Azienda Teatri di Civitanova e Amat con il sostegno di Regione Marche e MiC – giovedì 4 agosto, con Alessandra Ferri, icona della danza mondiale che celebra i quarant’anni di carriera interpretando Winnie in L’heure exquise, basato su Oh, les beaux jours (Giorni felici), uno dei momenti più alti del teatro di Samuel Beckett. Accanto a lei sul palcoscenico del teatro Rossini, sommersa qui non dalla famosa collina di sabbia bensì da una montagna di vecchie scarpette da punta, il talentuoso danzatore del Royal Ballet Thomas Whitehead. “Non ho avuto dubbi, ho sentito che era quello il ruolo che cercavo. Per me un altro personaggio femminile – dichiara Alessandra Ferri -, come sono state Virginia Woolf, Eleonora Duse e la Léa di Chéri, donne straordinarie che appartengono a questo secondo capitolo della mia vita. Nel 2021 sono 40 anni da quando sono entrata al Royal Ballet a Londra iniziando così il mio viaggio artistico. Per celebrare e festeggiare con il pubblico questo traguardo cercavo un ruolo significativo, mai interpretato, giusto ed emozionante ...

Read More »

Teatro Massimo di Palrmo in “Contact Tango” ospite Eleonora Abbagnato

È il tango, la danza sensuale e avvolgente nata nelle periferie di Buenos Aires, a ispirare le coreografie in scena venerdì 29 luglio alle 21:15 al Teatro di Verdura per la stagione estiva del Teatro Massimo di Palermo. Sono firmate dai talentuosi coreografi-ballerini Marcello Carini, Alessandro Cascioli, Gaetano La Mantia, e dai coreografi Jean-Sébastien Colau e Vincenzo Veneruso con stili, sensibilità e approcci diversi. Insieme a loro, sul palco del Teatro di Verdura, sarà ospite d’onore Eleonora Abbagnato, regina indiscussa della danza italiana, di ritorno nella sua Palermo, che interpreterà un passo a due da Carmen, la coreografia di Amedeo Amodio su musiche di Bizet, insieme a Michele Satriano, primo ballerino del Teatro dell’Opera di Roma. Ma il tango non è solo musica e danza, è soprattutto poesia, come scrisse Borges, così lo spettacolo alterna alle coreografie i testi di Vitaldo Conte, Stefano Benni, Horacio Ferrer e Audre Lorde, che fanno da filo rosso tra un pezzo e l’altro, interpretati dall’attore Gigi Borruso e selezionati insieme al direttore del Corpo di Ballo Davide Bombana. Le luci sono di Salvo Spataro, i costumi della Fondazione Teatro Massimo. “Sono felice di presentare la serata “Contact Tango” che vedrà, dopo anni di assenza dalla sua città natale, il ritorno dell’étoile palermitana e grande amica Eleonora Abbagnato che tutti noi accogliamo con grande gioia ed affetto – dice il direttore Davide Bombana -. Punto focale della serata è quello di promuovere ed incoraggiare ...

Read More »

Dopo due anni, i Momix tornano a calcare le scene con l’elettrizzante e onirico “Back to Momix”

Il 2 e 3 agosto 2022 in occasione di La Versiliana Festival, i Momix tornano a calcare le scene dopo oltre due anni di stop forzato con uno spettacolo elettrizzante e imperdibile dal titolo Back to Momix. Nota per gli spettacoli di eccezionale inventiva e bellezza, la compagnia di ballerini-illusionisti è diretta dal visionario e carismatico Moses Pendleton, e possiede la capacità di evocare immagini oniriche create dalle interazioni tra corpi, costumi, movimenti acrobatici, attrezzi e giochi di luce. Back to Momix nasce quindi dal desiderio di riportare leggerezza e spensieratezza,  e dalla voglia di celebrare il ritorno dell’arte e della danza sul palcoscenico. Grazie al trasformismo e alla tecnica straordinaria dei ballerini, l’opera diventa una festa fra i Momix e i loro spettatori. Ci riporta a sognare e a perderci in un mondo magico e suggestivo, dove tutto è leggero, spensierato e possibile. INFO 2 e 3 agosto 2022, ore 21.30 Teatro Grande – La Versiliana Viale Morin, 16 Marina di Pietrasanta Lucca 55045 Telefono: +39 0584265757 Stefania Napoli © www.giornaledelladanza.com

Read More »

Opera di Roma, presentata la nuova stagione di balletto

Otto nuove produzioni tra opera e danza con il corpo di ballo diretto da Eleonora Abbagnato, nove titoli d’opera, cinque balletti (tra questi, ‘Don Chisciotte’) e quattro concerti (tra questi, ‘Il Requiem’ di Verdi). E ancora, Emma Dante, Simon Stone, Richard Jones e Damiano Michieletto firmano le prossime quattro inaugurazioni dirette da Michele Mariotti. La nuova stagione di balletto del Teatro dell’Opera di Roma prosegue in continuità con gli ultimi anni, potenziando il lavoro di valorizzazione della cultura ballettistica portato avanti dalla direttrice del Corpo di Ballo Eleonora Abbagnato. Don Chisciotte di Laurent Hilaire Si parte con Don Chisciotte con la coreografia di Laurent Hilaire che aveva inaugurato la Stagione 2017/2018. Tratto dal romanzo di Miguel de Cervantes, il balletto è presentato con i costumi disegnati da Francesco Zito, garanzia di eleganza e fascino. Tutta la briosità, il vigore, l’allegria e il romanticismo di questa versione sono affidati alla bravura e all’interpretazione di ospiti internazionali come Isabella Boylston e Daniel Camargo, Iana Salenko e Osiel Gouneo. Dirige l’Orchestra David Garforth. Dopo la prima del 18 dicembre, si replica fino al 31 dicembre.   La Bayadère con Olga Smirnova e Jacopo Tissi Dal 24 febbraio al 2 marzo è in scena La Bayadère, in una ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi