Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Ticker (page 419)

Ticker

Paure, speranze e vero amore con “Belles de Sommeil” di Opus Ballet

Il 28 maggio 2015 in prima nazionale al Teatro Comunale di Modena, la compagnia Opus Ballet presenta Belles de Sommeil, coreografia e regia di Philippe Talard, su musiche originali Armand Amar, in coproduzione internazionale con Les Théâtres de la Ville de Luxembourg Grand Théâtre e Théâtre des Capucins. La compagnia, riconosciuta e sostenuta della Regione Toscana, nasce nel 1999 sotto la direzione artistica della coreografa Rosanna Brocanello e propone una molteplicità di stili diversi che unendosi danno vita ad un linguaggio di forte impatto espressivo, accompagnato da un elevatissimo profilo tecnico. In Belles De Sommeil, Talard, coreografo francese che ha collaborato con i più grandi interpreti della danza modniale come Rudolf Nureyev, Mikhail Barychnikov, Maurice Bejart e Pina Bausch, si allontana dallo stile del celebre balletto di Marius Petipa e prende spunto dagli scritti originali del racconto di Charles Perrault e da studi condotti su concetti antitetici che si attraggono e si respingono: sonno e risveglio, giorno e notte, vita e morte. In scena dunque sogni, paure, pensieri e desideri non solo di una principessa, interpretata dalla bravissima attrice italiana Laura Bandelloni, ma di tutte le persone che si ritrovano per un lungo periodo in uno stato di isolamento e ...

Read More »

Dentro la Danza: W LA MODESTIA – SALVAGUARDIA – CUORE DI MAMMA – IL PASSO FALSO!!!

La rubrica del giornaledelladanza.com, Dentro la Danza, è un mix di notizie a volte importanti altre piccanti, divertenti, raccontate con ironia e leggerezza per svelare cosa avviene dietro le quinte del mondo della danza e del balletto. Anche i nostri lettori possono diventare protagonisti delle news del giornale scrivendoci all’indirizzo mailto:redazione@giornaledelladanza.com specificando nell’oggetto Dentro la Danza e raccontandoci in anteprima le indiscrezioni di cui sono a conoscenza.    W LA MODESTIA                                                  Divertente siparietto di una delle coppie più conosciute della danza italiana, quella formata da Sabrina Brazzo e Andrea Volpintesta. I due sono sposati, nella vita e nel lavoro, e sono anche genitori di un bimbo. Alcuni giorni fa sono stati ospiti di una trasmissione radiofonica di Radio Capital in cui hanno fatto sfoggio di grande modestia. La Brazzo si è autoreferenziata presentandosi come prima ballerina del Teatro alla Scala (vero) ed étoile “internazionale”, il marito come primo ballerino “internazionale”. Considerando che l’investitura di “internazionale” non viene assegnata ufficialmente da un ente ma arriva dopo anni di grandi successi planetari, vorremmo sapere da marito e moglie chi ha consigliato loro di autoproclamarsi tali!                SALVAGUARDIA   Salvaguardia è la parola d’ordine del programma d’intervento per il rilancio ...

Read More »

Bolzano, la danza, le étoiles: il programma della nuova edizione di Bolzano Danza

Si annuncia un’estate di grande danza a Bolzano, per l’edizione 2015 di Bolzano Danza, festival che riunisce sia grandi nomi nazionali e internazionali, sia coreografi emergenti con il circuito Anticorpi Explo.  A inaugurare la rassegna il 13 luglio alle 21.00 al Teatro Comunale di Bolzano, proprio una compagnia che unisce talento italiano e internazionale: il Ballet de l’Opéra Nationale du Rhin, diretto dal ballerino e coreografo Ivan Cavallari, originario proprio di Bolzano, già Primo ballerino allo Stuttgarter Ballett. La serata, che porta il titolo di Silk, è un omaggio a lui, che presenta la sua recente coreografia Ombra leggera, un passo a due ispirato all’aria dell’opera Dinorah di Giacomo Meyerbeer interpretata da Maria Callas. Lo affiancano la canadese Aszure Barton che firma Untouched, un’esplosione di ritmo e contrattempi, il tedesco Stephan Thoss, autore di un Boléro-girotondo per sei “signore” e Benjamin Millepied con Without, un gioco di coppie e solitudini su musica dell’amato Chopin. Un’altra grande ospite proprio la sera successiva, ma al Teatro Studio di Bolzano, Carolyn Carlson presenta il trittico Short Stories, che comprende il poetico passo a due All that falls, in prima nazionale, che apre la serata. Segue il mitico assolo del 1973 Density 21.5, ricostruito per la danzatrice Isida Micani; chiude la serata Mandala, brano ipnotico ...

Read More »

Roberto Altamura: “Milano Contemporary Ballet – una nuova realtà per i giovani”

  Nasce a Milano il Milano Contemporay Ballet, un progetto che unisce giovani danzatori che abbiano il reale obiettivo di fare della danza un mestiere. Non è una scuola professionale, ma un percorso formativo che, oltre a dare ai giovani danzatori un training giornaliero, darà l’opportunità di lavorare con una compagnia di fama mondiale: la Wayne McGregor|Random Dance. Roberto Altamura, direttore artistico del progetto, si racconta al giornaledelladanza.com Nasce in questi mesi il Milano Contemporay Ballet, realtà che unisce giovani danzatori con l’obiettivo di fare della danza un mestiere, i fondamenti su cui si basa questo progetto? Mi piace pensare che questo progetto, a cui lavoro ormai da un anno, nasce per dare ai ragazzi una grande opportunità. Non capita tutti i giorni di poter collaborare come danzatore, con una grande compagnia come la Wayne McGregor|Random Dance. A parte questo, le mie motivazioni sono molteplici, ne spiegherò solo un paio per non dilungarmi più di tanto. Dirigo da quattro anni il Milano City Ballet, dove cerchiamo di dare una formazione sensata e di buon livello ai nostri ragazzi, e devo dire con buoni risultati.  Il mio punto di riferimento sono sempre i ragazzi, sono partito da loro per elaborare questo ...

Read More »

“Orfeo ed Euridice” di Karole Armitage torna al Teatro San Carlo di Napoli

Torna in scena al Teatro di San Carlo di Napoli dal 27 maggio al 4 giugno l’Orfeo ed Euridice di Cristoph Willibald Gluck, amatissimo allestimento sancarliano con la regia e coreografia di Karole Armitage. La regina dell’avanguardia newyorkese, nel suo lavoro coreografico sospeso tra rigore neoclassico e tensione astratta, fa combaciare a perfezione la purezza delle linee in movimento dei ballerini con le note musicali dei cantanti. Le scene minimal sono firmate da Brice Marden, i costumi sono di Peter Speliopoulos. Sul podio a dirigere Orchestra e Coro del Massimo napoletano sarà Francesco Ommassini. Il cast vocale annovera Daniela Barcellona e Sonia Prina nel ruolo di Orfeo, Cinzia Forte e Alessandra Marianelli in quello di Euridice, Giuseppina Bridelli e Aurora Faggioli nel ruolo di Amore. Orfeo ed Euridice sono due personaggi mitologici legati da una tormentata storia d’amore narrata da Virgilio nel libro quarto delle Georgiche e da Ovidio nelle Metamorfosi. Al loro mito si sono ispirati numerosi artisti e letterati. Orfeo, ritenuto figlio della Musa Calliope, era considerato il maggior poeta vissuto prima di Omero. Si diceva di lui che col suo canto dolcissimo aveva il potere di muovere gli alberi e di rendere mansuete le belve. Tornato dalla Colchide, si era ...

Read More »

Terme di Caracalla: in apertura “Pink Floyd Ballet” di Petit

Apertura di grande impatto scenico ed emotivo per la stagione estiva del Teatro dell’Opera di Roma, che come di consueto si svolgerà nel suggestivo scenario delle Terme di Caracalla. Ad inaugurare il cartellone dell’estate 2015, il 23 giugno, la firma coreografica del genio Roland Petit con Pink Floyd Ballet, magnifico connubio tra la danza e la musica rock della celebre band inglese presentato per la prima volta nel 1972 al Palais des Sports di Marsiglia. A raccontare come è nata l’idea rivoluzionaria di accostare la musica rock alle scarpette da punta è stato lo stesso Petit nel 2009 in occasione della presentazione del balletto al Teatro alla Scala di Milano: “Il Pink Floyd Ballet è nato grazie a mia figlia. Mi disse che dovevo andare assolutamente a Londra ad ascoltare questa band inglese. E poi che dovevo farci un balletto. Quando gli proposi l’idea, i Pink Floyd la raccolsero subito. Non solo accettarono di suonare, ma si offrirono anche di modificare alcune parti dei brani in funzione del balletto. I ballerini non avranno costumi particolari. Saranno i giochi di luce a vestire i loro movimenti”. La coreografie sarà rappresentata dal corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma nella versione ...

Read More »

“Certe notti”: la musica di Ligabue trasformata in danza dall’Aterballetto

Torna al Teatro Valli di Reggio Emilia Certe Notti, lo spettacolo che ha visto lavorare insieme tre artisti con un forte legame con la città. La coreografia è di Mauro Bigonzetti che da più di trent’anni ha eletto Reggio come sua casa, la musica e le poesie sono di Luciano Ligabue e le scene e video installazioni sono di Angelo Davoli, artista reggiano di fama internazionale, prematuramente scomparso qualche mese fa. Il filo conduttore di questa pièce si intreccia con le musiche, le parole e le poesie di Luciano Ligabue, uno spettacolo che secondo il coreografo Bigonzetti “è come un treno preso al volo, senza conoscerne la fermata in cui si scenderà, è il luogo delle possibilità e delle sconfitte, delle solitudini così come delle condivisioni.”  Le visioni evocate dalle parole e dalla musica di Ligabue si concretizzeranno con le video istallazioni di Angelo Davoli, le luci di Carlo Cerri e i costumi di Kristopher Millar e Lois Swandale in collaborazione con il Mariella Burani Fashion Group. Certe Notti è uno di quegli spettacoli capaci di far dialogare tra loro diverse espressioni artistiche e offrire inattese occasioni di scoperta e di fascinazione. A firmarlo tre artisti della stessa generazione, all’apice della ...

Read More »

“Una scatola di vita”: la differenza che può fare un giorno

Andrà in scena allo Staatstheater di  Schwerin in Germania la nuova anteprima mondiale del coreografo  Francesco Nappa: Una Scatola di vita  (Ein Karton voller leben ). La creazione, che si avvale della collaborazione dell’assistente alla coreografia Agalie Vandamme, con costumi di Tanja Lieberman e scenografia di Christian Held, sarà rappresentata il prossimo 31 maggio. “What a difference a day make!” 24 ore nella vita di ognuno di noi possono essere piuttosto turbolente. Un giorno è a volte forte, silenzioso, veloce, lento, felice, triste, emozionante. Un giorno allacciato a ogni nuovo mattino pieno di sogni, pericoli, illusioni, desideri, paure, amore, nostalgia, delusione, ma soprattutto sorprese! Come in una scatola di latta dove conserviamo i nostri ricordi e le cose più preziose e che possiamo tirar fuori in ogni momento e lasciare che le emozioni, la fantasia e l’amore le riportino in vita. Così possiamo, per un giorno, nel bel mezzo della nostra vita, affondare in un libro pieno di pagine fantastiche e riscriverne qualche riga. Francesco Nappa, coreografo di fama internazionale è un artista poliedrico che abbraccia nella sua arte la danza, la pittura, la musica. Formatosi a Napoli, ha sviluppato la sua carriera all’estero danzando in grandi compagnie, Ballets de Monte-Carlo,  Nederlands Dans Theatre, Royal Danish Ballet e collaborando con alcuni ...

Read More »

Addio alla scene per Aurelie Dupont, dopo 32 anni di carriera all’Opera di Parigi

Gallery la notizia attraverso le immagini Aurelie Dupont ha lasciato il palcoscenico. La principale ballerina dell’Opéra di Parigi ha messo via le scarpette da punta dopo aver concluso la tournée in Europa e Nord America con “L’Histoire de Manon”. A Parigi i ballerini vanno in pensione a 42 anni, la sua età, ma Aurelie è apparsa sorridente nella conferenza stampa in cui ha dato l’annuncio ufficiale del ritiro dalle scene dopo 32 anni. Come ballerina ha cominciato nel 1983, a dieci anni, entrando alla Scuola di Ballo dell’Opéra di Parigi. Prima ballerina dal ’96, è stata promossa étoile nel ’98 e ha ballato in tutto il mondo, si è esibita spesso in Giappone con il Tokyo Ballet e numerose volte è stata invitata a danzare alla Scala.Benjamin Millepied, direttore del balletto dell’Opèra l’ha definita “la miglior danzatrice della scuola. Incarnazione di eleganza, talento, musicalità”. Il più grande insegnamento che Dupont ricorda è quello impartitole dalla coreografa tedesca Pina Bausch: coniugare la tecnica con l’espressione, non dimenticare mai che la danza è anche spettacolo. E questo un po’ le mancherà:”E’ la fine della carriera, ma è anche la bella conclusione del sogno di una giovane ragazza che ha raggiunto qualcosa. Sento che ...

Read More »

Divertimento, colore e scoperta del mondo a Milano con il ritorno di “Priscilla la Regina del deserto”

Dal 27 maggio al 4 luglio 2015 al Teatro Manzoni di Milano torna in scena Priscilla la regina del deserto, regia di Simon Phillips, coreografie originali di Ross Coleman, Andrew Hallsworth, e Natalie Gilhome, prodotto da Music, Arts & Show. Tratto dall’omonimo film cult Le avventure di Priscilla la regina del deserto, vincitore del Grand Prix Du Publique Festival Cannes nel 1994 e di un Premio Oscar per i migliori costumi nel 1995, il musical racconta la storia di tre eccentrici amici Tick, Bernadette e Adam, qui interpretati rispettivamente da Cristian Ruiz, uno dei più affermati performers di teatro musicale in Italia, Marco D’Alberti, danzatore presso Accademia Nazionale di Danza di Roma e Riccardo Sinisi, ballerino italiano già apprezzato in Fame – The Musical. Grazie ad un ingaggio, tre stravaganti artisti decidono di abbandonare la monotonia delle loro vite a Sidney per intraprendere un viaggio che li porterà nell’entroterra australiano per far conoscere il loro spettacolo di drag queen, a bordo di un vecchio bus rosa chiamato appunto Priscilla. La geniale sceneggiatura di Stephan Elliott, con il suo messaggio quanto mai attuale di accoglienza, tolleranza e accettazione, alterna momenti spassosi e comici ad altri più emozionanti, mantenendo uno stile originale, ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi