Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / News (page 870)

News

“Incidence Chorégraphique” arriva al Festival Danse en Places di Montauban

Continua la trionfale rappresentazione di Incidence Chorégraphique, spettacolo unico al mondo in grado di unire coreografie di danza contemporanea, di repertorio neoclassico e al contempo nuove creazioni, mai viste prima. Grazie al consenso speciale di Brigitte Lefèvre, direttrice del corpo di ballo dell’Opéra di Parigi, la produzione di Stéphane Fournial, 6-Prime Agency e creata da Bruno Bouché, apprezzato danzatore e coreografo proprio del corpo di ballo parigino, ha ingaggiato ben 15 ballerini e numerosi solisti dell’Opéra di Parigi, ottenendo un risultato a dir poco fantastico. Con le coreografie di Roland Petit, Bruno Bouché, José Martinez, Nicolas Paul, Arantxa Sagardoy, Christian Spuck e Alain Marty i danzatori alterneranno passi diversi ma meravigliosi per poter rendere la serata indimenticabile agli occhi dei partecipanti. La serata di Montauban rappresenterà un’importantissima occasione per ricordare il coreografo Roland Petit, da poco scomparso e che ha lasciato un vuoto incolmabile nel mondo della danza contemporanea che, proprio a causa di questa gravissima perdita, è stata privata di uno dei geni dell’ultimo secolo. Una miscela di stili concepiti per un viaggio nell’anima della danza che unisce il passato classico al futuro più contemporaneo, mescolando una miscela ad alto tasso di professionalità e sensualità portata in scena da ...

Read More »

Musica per Roma presenta ¡Flamenco! quarta edizione

Dal 5 al 16 ottobre, all’Auditorium Parco della Musica, la Fondazione Musica per Roma presenterà la quarta edizione di ¡FLAMENCO!, il Festival interamente dedicato a una delle culture più antiche e affascinanti, e nello stesso tempo sempre più attuale e spettacolare. I più grandi interpreti del flamenco contemporaneo ed i migliori spettacoli di ballo, musica e canto animeranno l’Auditorium con quest’arte profonda e  popolare. Il Festival è prodotto dalla Fondazione Musica per Roma, con la direzione artistica di Juan Angel Vela del Campo. Quest’anno il festival sarà preceduto da un’importante anteprima il 28 settembre: Paco De Lucía, ambasciatore internazionale del flamenco, ritornerà ad animare e scaldare la Sala Santa Cecilia con i frenetici e romantici ritmi gitani che scaturiscono dalle sue dita virtuose trasformandola in una vera e propria cueva contemporanea. Il 5 e 6 ottobre si aprono le danze con una stella del flamenco e della danza contemporanea. Israel Galván presenterà, in prima italiana, lo spettacolo La Curva, vincitore di numerosi premi internazionali, una creazione originale del portentoso ballerino e coreografo con le musiche composte ed eseguite dal vivo dal pianoforte da Sylvie Courvoisier. L’11 e il 12 ottobre torna, dopo il grande successo riscosso in Cavea con l’anteprima della prima edizione del festival nel 2005, Eva Yerbabuena, ballerina e coreografa di spicco nella scena del ...

Read More »

La bella danza nella nuova stagione del Teatro Bellini di Napoli

Anche lo storico Teatro Bellini di Napoli ha presentato il cartellone della stagione 2011-2012 e tra le tante rappresentazioni che ci saranno spiccano dei momenti di danza molto interessanti. Una particolare attenzione sarà dedicata alla presenza dello Slovak National Theatre che da martedì 6 fino a domenica 11 dicembre sarà in scena con il balletto Giselle. La storia del Balletto del Teatro Nazionale Slovacco affonda le sue radici nel 1920 e per la precisione il 19 maggio data in cui avvenne la sua prima rappresentazione con il balletto Coppelia. I rapporti tra il teatro di Bratislava e l’Italia sono sempre stati di grande collaborazione come dimostra anche il fatto che per la stagione del 1923-1924, ed anche per i successivi otto anni, la presenza dell’italiano Achille Viscusi risultò determinante per la formazione della compagnia. Il 13 dicembre ancora spettacolo con il musical L’Arca di Giada, un grande evento multimediale coreografato da Kristian Cellini caratterizzato dalla presenza di proiezioni tridimensionali utili a rendere interattiva la messa in scena. Con un salto temporale ci spostiamo al 6 marzo 2012 quando sul palcoscenico del Bellini arriveranno i Sonics con lo spettacolo Meraviglia in cui a farla da padrone saranno adrenalina e stupore elementi ...

Read More »

L’Arena di Montemerlo ospita le meraviglie della Compagnia Balletto Classico di Liliana Cosi e Marinel Stefanescu

Uno scenario mozzafiato, l’Arena di Montemerlo, tra i bellissimi colli Euganei, e la delicatezza della danza della Compagnia Balletto Classico fondata da Liliana Cosi e Marinel Stefanescu: sono questi gli ingredienti del Galà di Balletto, in scena il prossimo 26 Luglio. Nell’incantevole incontro tra musica e danza, i danzatori rilanciano il balletto classico come espressione artistica di rigore e armonia, veicolo della bellezza in grado di conquistare giovani e adulti. Nello spettacolo, protagonista assoluto sarà il puro e affascinante linguaggio della danza, dove poesia e forza si sposano mentre virtuosismo ed eleganza si parlano. Tutta una serata dedicata ai grandi pas de deux celebrerà la bellezza del balletto classico, attraverso capolavori che non hanno epoca, come gioielli incastonati negli spettacoli più famosi del grande repertorio. Alcuni pas de deux saranno estratti dai balletti più famosi e conosciuti, come il Corsaro, Don Chisciotte, Coppelia, Fiamme di Parigi, Arlecchinata, Raymonda nella loro versione originale, altri riproposti dall’efficace linguaggio coreografico di Marinel Stefanescu, come Schiaccianoci. Con questo spettacolo, la Compagnia Balletto Classico Cosi-Stefanescu si ripresenta in una serata particolarmente brillante, aperta al pubblico più vario, in sintonia con quanto i due fondatori, ancor più di trent’anni fa, hanno stigmatizzato nello statuto della compagnia: ...

Read More »

Le stelle dell’Opéra National de Paris a Villa Pamphilj a Roma

 Il Gala Le stelle di domani è uno degli appuntamenti di spicco della Rassegna diretta da Marina Michetti: sul palco di Invito alla Danza, martedì 19 luglio, arrivano le giovani stelle del Ballet de l’Opéra National de Paris. Il programma della serata è concepito sulla filosofia del repertorio dell’Opéra: il tradizionale accanto al nuovo. Un cast di dieci giovani emergenti, si alterna sul palco nell’interpretazione di alcuni classici dell’800: da Raymonda al Grand Pas Classique al Lago dei Cigni, senza escludere produzioni contemporanee, alcune delle quali create dai giovani coreografi dell’Opéra. Un programma di bella danza in cui i giovani interpreti sfoggiano l’eleganza e la tecnica tipici della compagnia francese.  Il BALLET DE L’OPERA NATIONAL DE PARIS affonda le radici in più di tre secoli di storia. Culla della danza classica nata con Luigi XIV, che nel 1661 istituì l’Académie Royale de Danse, dove vennero stabiliti i principi di base e i codici ai quali ancora oggi si fa riferimento per la tecnica della danza accademica, l’Opéra di Parigi ha assimilato il suo storico passato, pur facendo propri gli elementi innovativi dei periodi successivi. Sede delle grandi produzioni del balletto classico dell’800, è stata successivamente attraversata dall’uragano dei Balletti Russi ...

Read More »

“FioridiTesta” – Rassegna Nazionale di Coreografie d’Autore al teatro Romano di Lecce

Mercoledì 3 agosto prende il via, a Lecce, presso il Teatro Romano, l’edizione 2011 della Rassegna Nazionale di Coreografie d’Autore “FioridiTesta” organizzata dalla compagnia salentina Duende Teatro Danza con il contributo della Regione Puglia, della Provincia e del Comune di Lecce. La rassegna, giunta alla sua quinta edizione, nasce dal desiderio di portare nel Salento, penalizzato dalla perifericità geografica e pericolosamente imbrigliato nella ragnatela della sua tradizione, il confronto con quelle realtà nazionali (alcune già premiate in festival nazionali ed internazionali) che operando nella ricerca coreografica-teatrale portano in scena le proprie sensazioni/riflessioni sulle bellezze-contraddizioni-orrori del nostro tempo utilizzando la danza e tutti quei molteplici codici espressivi contemporanei  che sono il linguaggio della “nuova danza”. Una danza che attraverso la tecnica, svestita dell’asfittico tutù e di gratuiti virtuosismi,  sconfina nell’essenza della forma raccontando la vita dell’uomo e le sue emozioni. “FioridiTesta” si svolgerà, ad ingresso libero,  in  tre serate consecutive dal 3 al 5 agosto e vedrà protagoniste, oltre alla stessa Compagnia Duende, due Compagnie di Milano ed una di Firenze. Quattro creazioni diverse per stili e contenuti ma accomunate  dall’utilizzo, in ognuna, di differenti linguaggi comunicativi contemporanei: MERCOLEDÌ 3 AGOSTO CAMPIONCINI Produzione Collettivo PirateJenny (Milano)  – ideazione e regia Elisa Ferrari e Davide Manico ...

Read More »

“Pulcinella” in scena al Cortile Mercato Vecchio di Verona

A Verona, il mese di Luglio è sinonimo di Estate Teatrale Veronese: rassegna di danza e prosa in Cortile Mercato Vecchio, è una manifestazione organizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Verona con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e della Regione del Veneto. Otto gli spettacoli di danza e prosa in programma, per complessive quindici serate, con due spettacoli destinati a bambini e ragazzi. Il 23 Luglio va in scena Pulcinella, danzato dalla compagnia Fabula Saltica: balletto in un atto con musiche di Igor Fëdorovič Stravinskij, coreografato per la prima volta il 15 maggio 1920 all’Opéra di Parigi da Léonide Massine, racconta la storia di Pulcinella e Tiepolo, Stravinsky e Venezia. Nella versione di Claudio Ronda, che andrà appunto in scena a Verona, Pulcinella cerca di rinnovare la sinergia tra danza, musica e pittura e conserva intatta la partitura firmata dal suo compositore (ispirata da pagine di G.B. Pergolesi e di autori napoletani fra ‘600 e ‘700). Invariati sono anche l’intreccio originale, derivato dai canovacci della Commedia dell’Arte, e i personaggi dell’azione: Pulcinella, l’amata Pimpinella, le giovani Rosetta e Prudenza, con i rispettivi fidanzati Coviello, Florindo e l’amico Furbo. Unica modifica è nel luogo ...

Read More »

Il Teatro Smeraldo non chiude, anzi, presenta la nuova stagione

Il secondo teatro italiano per dimensioni, il Teatro Smeraldo, chiuderà! Queste le voci che circa un anno fa circolavano in Italia, voci peraltro confermate dal direttore artistico Gianmario Longoni. Per fortuna a distanza di un anno le cose sono cambiate e nonostante le grandi difficoltà, dovute pare alla costruzione di alcuni box pubblici e privati che hanno penalizzato il teatro, è stata presentata la nuova stagione. Molti gli spettacoli in cartellone per l’anno 2011-2012 e come nostro solito andiamo a curiosare sugli eventi di danza che saranno presenti. Si comincerà il 13 ottobre con una produzione di Operama dal titolo Gitana, un’opera moderna con le coreografie di Fredy Franzutti che omaggia la seduzione del flamenco. A seguire, il 9 novembre la Martha Graham Dance Company che con le coreografie di Robert Wilson porterà in scena Snow on the mesa, un racconto evocativo della vita di Marta Graham. Il 29 novembre toccherà invece alla creazione di Giancarlo Sepe che porterà sulle scene milanesi Napoletango musical latino-napoletano, la storia di una famiglia napoletana che specializzata nel ballo del tango si esibisce negli ambienti più disparati della città di Napoli. Avvicinandosi al natale, e per l’esattezza il 15 dicembre, il Teatro Smeraldo ospiterà ...

Read More »

“The Genesis Tribute”: il Maggio Musicale Fiorentino omaggia i Genesis!

Tra i cipressi di Bolgheri, tra le atmosfere romantiche tanto descritte da Carducci, la danza classica verrà messa da parte, almeno per una sera: nel paesino toscano, infatti, arriva il rock! Questa sera le musiche dei Genesis faranno da colonna sonora alle movenze del Corpo di Ballo del Maggio Musicale Fiorentino, diretto da Francesco Ventriglia, che eseguirà al Bolgheri Melody 2011 in prima mondiale il balletto The Genesis Tribute, ispirato alle musiche del famoso gruppo inglese. Nel 1967, in Gran Bretagna, già patria dei Beatles e di numerosi complessi musicali che stavano cercando di comporre una nuova musica, un gruppo di ragazzi ancora adolescenti iniziò a suonare e ad incidere i primi brani, distinguendosi dai coetanei per il loro genere e la bravura: divennero in breve tempo “The Genesis”. Iniziarono ad esibirsi dal vivo, mantenendo per loro con un compenso di appena 10 sterline alla settimana: non potendosi permettere di dormire in albergo, rincasavano a Londra dopo ogni concerto. Questo periodo e quest’esperienza si riveleranno un’utile palestra di vita: negli anni successivi i loro spettacoli divennero sontuosi e dall’imponente impatto scenico – una sarabanda di maschere e costumi bizzarri – ma realizzati con budget che rimasero sempre modesti: “La sfida ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi