Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Ticker (page 406)

Ticker

GD Web TV: Il Lago dei cigni – Christopher Wheeldon

  Il lago dei cigni è la pièce che da domani, 27 settembre, andrà in scena al Teatro dell’Opera di Roma. La versione in scena è stata realizzata dal coreografo Christopher Wheeldon che, per la prima volta, porta le sue creazioni proprio nel teatro capitolino. In questa intervista, pubblicata proprio sul canale Youtube del Teatro dell’Opera di Roma, il Maestro descrive le sue coreografie e molto altro.   www.giornaledelladanza.com Foto di Yasuko Kageyama

Read More »

“Barbablù”: il Gruppo e-motion danza al Teatro Greco di Roma

Una pièce che è anche una favola, rigorosamente danzata. Con la regia e la coreografia di Francesca La Cava, il Gruppo e-motion porta in scena al Teatro Greco di Roma Barbablù, creazione che si dota di un supporto multimediale di particolare impiego che gioca sul rapporto acustico del suono prodotto dal movimento, conferendo allo spettacolo un effetto coinvolgente ed estraniante. La storia del crudele Barbablù e delle sue mogli, dal gusto noir e senza alcuna componente magica, non ha mai smesso di catturare l’attenzione dei grandi e piccini aprendosi ad una molteplicità di significati e chiavi di lettura, sempre diverse e singolari. È stata infatti oggetto di interesse per registi, musicisti e coreografi, nonché baluardo di innumerevoli campagne sociali per la violenza sulle donne. Per Francesca La Cava e il suo Gruppo E-Motion, IL CASTELLO DI BARBABLÙ rappresenta un pretesto narrativo dove le tante mogli trovano aderenza e/o similitudine in “Donne che corrono coi lupi” di Clarissa Pinkola Éstes, una storia sulla donna che si apre al suo mondo interiore e da vittima attraversa e apprende la conoscenza di sé per mezzo di una metaforica chiave, che, a sua volta, la conduce alla scoperta delle sue potenzialità e identità racchiuse ...

Read More »
Balletto e breakdance si fondono per “Red Bull Flying Bach”

Balletto e breakdance si fondono per “Red Bull Flying Bach”

  La contaminazione artistica e la fusione di plurimi stili sono due elementi all’ordine del giorno quando si parla della scena contemporanea della danza internazionale. Ma sembrerebbe possibile uno spettacolo in cui il balletto e la musica classica va a braccetto con la breakdance? La risposta è Red Bull Flying Bach, lo show che ha collezionato sold out in tutto il mondo, i cui protagonisti sono la prominente crew berlinese Flying Steps insieme a Virginia Tomarchio, ballerina di danza classica ed ex vincitrice del programma tv Amici 14. Come prima tappa italiana il Teatro degli Arcimboldi di Milano, dove lo spettacolo ha luogo il prossimo 1 ottobre in un doppio orario: alle 17 e alle 21. Seguono a ruota il Teatro Colosseo di Torino (5 e 6 ottobre alle ore 21), il Teatro Verdi di Firenze (8 ottobre alle ore 17 e 21), il Politeama Rossetti di Trieste (4 novembre ore 21) e l’Auditorium Conciliazione di Roma (6 novembre alle ore 17 e 21). Con la direzione artistica di Vartan Bassil e Christoph Hagel i ballerini hanno dimostrato che la breakdance e la musica del celebre compositore tedesco possono fondersi perfettamente. La performance, unica nel suo genere, dà nuova vita ...

Read More »
Pronto nel capoluogo pugliese il Bari Tango Festival

Pronto nel capoluogo pugliese il Bari Tango Festival

Sarà un lungo fine settimana con grandi artisti, il calore e l’ospitalità di una terra magica e tangueros da tutto il mondo. Dal 3 al 6 novembre 2016 nel capoluogo pugliese, a Bari, si svolgerà la manifestazione tanguera più attesa di questo anno che si sta concludendo. La qualità dei maestri di Tango Argentino presenti nell’ambito della manifestazione è molto alta: Sebastian Arce Mariana Montes, Sebastian Achaval Roxana Suarez, Maria Ines Bogado Jorge Lopez, Neri Piliu Yanina Quinones, Marcela Guevara Stefano Giudice, sono gli insegnanti del ballo sudamericano per eccellenza che daranno lustro all’evento pugliese e che si presume faranno confluire da tutta Italia appassionati e non solo. Il Tango Argentino è una danza che nasce nei vicoli di Buenos Aires, è un modo di esprimersi, un linguaggio del corpo diretto col partner. Sulle origini del suo nome si sa poco, se ci rifacciamo al latino, tango significa “Io tocco”. Certamente il Tango Argentino può ritenersi un’espressione popolare e artistica comprendente musica, danza, canzone, ma il suo significato più autentico è apprezzabile nelle parole di Carlos Gavito, il più grande tanguero del mondo: “Il segreto del tango sta in quell’istante di improvvisazione che si crea tra passo e passo. Rendere l’impossibile una ...

Read More »
La grande Danza al cinema, una nuova stagione imperdibile con i grandi titoli del Bolshoi di Mosca

Dal Bolshoi di Mosca la grande Danza arriva al cinema con una nuova imperdibile stagione

Da ottobre QMI con Stardust Classic presentano una nuova stagione 2016/2017 imperdibile. Nelle sale cinematografiche italiane si assisterà ad un cartellone ricco ed eccezionale, composto da ben 7 opere e 7 balletti. Per quanto riguarda il Balletto classico, i titoli in programma sono dei classici intramontabili e nuove sorprendenti produzioni trasmessi in diretta dai palcoscenici più prestigiosi al mondo per lasciarsi rapire dal fascino dell’opera e dalla magia della danza. Tra i titoli in cartellone spiccano Il lago dei cigni, interpretato dall’étoile Svetlana Zakharova, una sontuosa versione de Lo schiaccianoci firmata dalla compagnia di danza moscovita, ilNabucco di Mozart con Plácido Domingo nel ruolo del protagonista, l’Onegin di Tchaikovsky con la celebre soprano Anna Netrebko e un’impedibile Romeo e Giulietta con Vittorio Grigòlo e Diana Damrau. Il Bolshoi Ballet, compagnia di balletto per eccellenza, apre le porte al pubblico di tutto il mondo proponendo classici senza tempo e produzioni in esclusiva. Ad inaugurare la stagione 2016/2017 sarà Le Clair Ruisseau (4/10/16) divertente commedia che vedrà brillare l’astro della danza Svetlana Lunkina per proseguire con L’età dell’oro (8/11/16), con le sue coreografie mozzafiato e le musiche dal sapore jazz di Dmitri Shostakovich. Dal classico natalizio Lo Schiaccianoci (20/12/16) in una sontuosa versione firmata dalla celebre compagnia di danza moscovita si passerà ad un viaggio attraverso una delle favole più amate, La ...

Read More »

ESCLUSIVA: La nobile arte dell’insegnamento, intervista ad Anna Maria Prina – II parte

Continua l’intervista ad Anna Maria Prina, un’esclusiva di Giornaledelladanza.com divisa in due parti: la prima pubblicata lunedì 19 settembre, e la seconda qui di seguito. Durante la tua carriera hai conosciuto tutti i più grandi interpreti della danza; giusto citare Rudolf Nureyev, Paolo Bortoluzzi e Margot Fonteyn… Chi ti ha colpito in modo particolare e perché? Ho spiegato in una risposta precedente il perché della mia predilezione per Rudolf Nureyev. Paolo Bortoluzzi è stato uno straordinario ballerino e artista, poco riconosciuto in Italia, e una persona adorabile con cui era bello anche scherzare. Margot Fonteyn era danzatrice di grande classe e persona garbata (disciplinata alla lezione e sempre pronta ad aiutare); il suo stile nella vita e nella danza mi ha colpito molto e ho fatto tesoro del suo pregevole esempio. Altro straordinario artista era Erick Bruhn, per me il Principe in assoluto con la sua muscolatura per l’epoca incredibilmente allungata. Oltre ai grandi danzatori russi più sopra citati posso ricordare – fra i tanti e senza far torto ad altri – Olga Amati splendida ballerina con gambe meravigliose e amata da Balanchine; Svetlana Beriosova lirica e forte allo stesso tempo con il suo viso triste da statuina di Sèvres; ...

Read More »

Il destino dell’umanità visto attraverso la danza con la prima italiana di “Auguri” di Olivier Dubois

Il 30 settembre e il 1 ottobre 2016, all’interno di Torino Danza Festival 2016, il Teatro Fonderie Limone di Torino ospita il Ballet du Nord con la prima italiana di Auguri, ideazione, regia e coreografia di Olivier Dubois, su musiche di François Caffenne. Votato come uno dei venticinque migliori ballerini del mondo dalla rivista Danza Europa nel 2011, dal 2014 Dubois è direttore artistico del Ballet du Nord – Centre Chorégraphique National De Roubaix Nord-Pas De Calais, che ha come obiettivo la creazione e la distribuzione di componimenti coreografici innovativi, a cui affianca l’opera di educazione artistica, che svolge attraverso la scuola di danza di alto livello, presente all’interno del Centro. Con Auguri, coreografia per 22 danzatori, Dubois studia il destino dell’umanità attraverso la danza, raccontandoci la molteplicità di sensazioni insite nell’essere umano, dalla paura, all’ansia, alla felicità, partendo dai presagi ispirati all’ornitomanzia, antica forma divinatoria degli Egizi, che può predire un futuro radioso oppure spaventosi pericoli. I danzatori corrono, scappano, si nascondono, si radunano, si lanciano gli uni sugli altri, esprimendo il tentativo di fuggire dal tempo e dal destino, eppure questa irrequietezza lascia spazio a momenti di serenità e tranquillità, toccando tutte le possibili corde delle nostre emozioni, dal terribile ...

Read More »
“West Side Story”: il musical di Bernstein a Milano dopo 20 anni

“West Side Story”: il musical di Bernstein a Milano dopo 20 anni

  A vent’anni di distanza torna in scena uno dei capisaldi più coinvolgenti ed emozionanti della storia del musical, West Side Story, prodotto per il Bel Paese da Wizard Productions, MTI Shows e SDM – La Scuola Del Musical e presentato sul palcoscenico del Teatro Manzoni di Milano dal 27 settembre al 9 ottobre. Basata sulla storia e sulla coreografia originale di Jerome Robbins, nonché sulla musica del grande maestro Leonard Bernstein, l’opera, ispirata al libretto di Arthur Laurents, è sicuramente la più interessante rivisitazione della travagliata vicenda di stampo shakespeariano su cui si fonda Romeo e Giulietta: da un lato i “Montecchi” statunitensi, i Jets; dall’altro i “Capuleti” portoricani, gli Sharks. A dare corpo e voce ai personaggi della trama ben 27 performer di tutto rispetto: Luca Giacomelli Ferrarini (Tony); Giuseppe Verzicco (Riff); Samuele Cavallo (Action); Giorgia Arena (Anybodys); Giovanni Abbracciavento (A-rab); Pasquale Vicenti (Baby John); Davide Monterotti (Big Deal); Mirko Ranù (Diesel); Marta Melchiorre (Graziella); Monica Ruggeri (Minnie); Noemi Marta Nazzecone (Pauline); Simone Sassudelli (Snowboy); Federica Nicolò (Velma); Eleonora Facchini (Maria); Salvatore Maio (Bernardo); Simona Distefano (Anita); Federico Colonnelli (Anxious); Luca Peluso (Chino); Emanuela Puleo (Consuelo); Michela Delle Chiaie (Francisca); Simone Nocerino (Indio); Jose Antonio Dominguez (Pepe); Martina ...

Read More »

Accademia Filarmonica Romana: più di cinquanta appuntamenti per la stagione 2016-17

Saranno oltre cinquanta gli appuntamenti in programma nella nuova stagione dell’Accademia Filarmonica Romana, la n. 196 dell’istituzione romana, firmata dal direttore artistico Matteo D’Amico, che per il 2016-17 diversifica ancora di più la propria offerta artistica e culturale con progetti che coinvolgeranno musica, danza, teatro, cinema e letteratura con originali incontri, commistioni di genere e alcune novità in prima assoluta, spaziando dal repertorio antico al jazz e al teatro musicale contemporaneo, senza tralasciare l’attenzione riservata ai giovani talenti. Alle sedi ormai collaudate del Teatro Olimpico e del Teatro Argentina, si aggiungono altri importanti spazi culturali della città come il Teatro di Corte di Villa Torlonia, il Teatro Palladium e Villa Medici – Accademia di Francia, mentre i concerti nella Sala Casella rientreranno nel progetto del Cerchio della Musica, un modo diverso, da parte del pubblico, di avvicinarsi alla musica, stabilendo con gli artisti un rapporto più intimo e diretto. Ad aprire la stagione di danza giovedì 6 ottobre al Teatro Olimpico (in scena fino al 16) la prima assoluta di Aria (Arie barocche nell’aria) il nuovo spettacolo di danza acrobatica e physical theatre di Emiliano Pellisari e della sua NoGravity Dance Company. Eleganza dei costumi, fantasia delle coreografie, musica e ...

Read More »

Torinodanza continua…con il defilé!

La Biennale de la Danse di Lyon si inaugura da molti anni con il Défilé: una festa della danza, una grande manifestazione popolare con dodici gruppi che sfilano coordinati ciascuno da un coreografo, una manifestazione che si è rivelata un ideale spazio di collaborazione tra Torino e Lyon, fin dal 2014, e che è un vero e proprio scambio umano, che afferma un modello di sviluppo di una manifestazione culturale come spazio di incontro sociale aperto a tutti, e in primo luogo alle associazioni del territorio. Per l’edizione 2016 la cura artistica è stata affidata a Roberto Zappalà, direttore di uno dei 3 centri coreografici nazionali, che da mesi porta avanti un accurato lavoro preparatorio, coordinato dalla coreografa torinese Elena Rolla, e che è approdato a Lyon, il 18 settembre 2016, dove il gruppo torinese ha sfilato insieme a 5000 altri interpreti per inaugurare il festival. Sabato 24 settembre la performance sarà presentata anche a Torino, inserita nel festival Torinodanza. Il Défilé di Torinodanza 2016 è energia, fisicità allo stato puro, passione italiana e tanto divertimento: Insieme è il titolo della coreografia, che porta immediatamente verso il senso inclusivo del progetto. Punto di partenza: i classici delle canzoni e della ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi