Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / News (page 775)

News

Incontro speciale con Bill T. Jones al MeMus

  Si svolgerà martedì 2 Ottobre al MeMus (Museo e Archivio Storico del Teatro di San Carlo) un incontro speciale con il coreografo Bill T. Jones. A questo primo appuntamento interverranno, oltre allo stesso coregrafo: Rosanna Purchia, sovrintendente del Teatro di San Carlo e Alessandra Panzavolta, direttrice del Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo. Bill T. Jones, ballerino e coreografo statunitense, dopo aver  formato una propria compagnia insieme ad Arnie Zane ed aver riscosso numerosi successi,  ha firmato le coreografie di alcune fra le più note compagnie di danza, tra cui Alvin Ailey, American Dance Theater, AXIS Dance Company, Boston Ballet, Lyon Opera Ballet e Berlin Opera Ballet. Nell’occasione sarà presentato lo spettacolo Play and Play: an evening of movement and music in programma dal 4 al 6 ottobre, al Teatrino di Corte di Palazzo Reale nell’ambito di OttobreDanza 2012. ORARI&INFO Incontro aperto al pubblico Martedì 2 Ottobre, ore 14:00 Play and Play: an evening of movement and music Dal 4 al 6 Ottobre Teatrino di Corte di Palazzo Reale Ore 20:30 www.memus.org www.teatrosancarlo.it/memus Bruno Aversa

Read More »

Il Balletto dell’Opera Nazionale di Bucarest presenta “Don Chisciotte”

  Il Teatro dell’Opera Nazionale di Bucarest ha inaugurato la stagione 2012-2013 venerdì 21 settembre con il balletto Don Chisciotte di Ludwig Minkus.  Lo spettacolo, che verrà replicato mercoledì 17 ottobre e sabato 24 novembre, è il risultato di una collaborazione internazionale con il teatro lirico di Karlsruhe (Germania) e con  il coreografo ceco Jaroslav Slavicky, al quale si deve la direzione e l’adattamento coreografico. Tre coppie differenti ricopriranno i ruoli di questo classico la cui trama ispiratasi al romanzo di Miguel De Cervantes è ben nota a tutti gli appassionati del mondo della danza; ad aprire la stagione sono stati infatti Andra Ionete (Kitri), Bogdan Cănilă (Basilio), Antonel Oprescu (Don Quijote), e Răzvan Marinescu (Sancho Panza), mentre mercoledì 17 ottobre i ruoli di Kitri e Basilio verranno interpretati Cristina Dijmaru e Mihai Mezei. Nella serata di sabato 24 novembre, alle ore 19:00 al teatro dell’Opera Nazionale di Bucarest, sarà invece il ballerino italiano di fama internazionale Vittorio Galloro ad interpretare il ruolo di Basilio accompagnando la danzatrice Arianne Lafita Gonzavez che rivestirà il ruolo della bella Kitri. Alin Gheorghiu, Anne Marie Georgeta Vretos Litvinenco, Florica Stănescu, Tiberiu Almosnino saranno i maestri di danza per i solisti, Petruta Almosnino, Camelia ...

Read More »

Dancing on the web: al via la prima edizione del Talent-Concorso interattivo organizzato dal giornaledelladanza.com

  Inizierà oggi, 1 ottobre 2012, la prima edizione del Talent-Concorso Dancing On The Web, organizzato dal giornaledelladanza.com, la prima testata giornalistica online del nostro Paese, diretta dalla giornalista Sara Zuccari. Un vero e proprio talent, completamente gratuito, rivolto a giovani danzatori con un’età compresa tra i 15 e i 25 anni che si sfideranno cimentandosi in diverse categorie: repertorio, classico, contemporaneo, modern jazz, urban dance. Il concorso si articolerà in 3 momenti: nella prima fase, una giuria di esperti della danza formata da Sara Zuccari (Presidente di Giuria), Alberto Testa, Lorena Coppola, Giuseppe Picone, Gabriella Borni, Claudia Celi, Laura Comi, Joseph Fontano, Mauro De Candia, Antonio Desiderio, Alessandro Di Giacomo, Brancy Osadare, ha selezionato 10 video tra tutti quelli inviati dai partecipanti, da far accedere alla fase successiva. La giuria ha effettuato una prima pre-selezione nella Fase 1, che si è conclusa il 15 settembre. La seconda fase (che va dal 1 al 30 ottobre), 10 video selezionati dalla giuria  saranno sottoposti al giudizio dei lettori del giornaledelladanza.com che, con una votazione online, da effettuarsi sulla homepage della testata, decreteranno i 5 danzatori da portare avanti nell’ultimo step della gara. La terza ed ultima fase, che ripartirà il 5 novembre e si ...

Read More »

Danza contemporanea, protagonista in Toscana con DOTLINE 2012

  La Regione Toscana rilancia per il secondo anno DOTLINE, un progetto di produzione, promozione, programmazione della danza contemporanea, unico in Italia. DOTLINE 2012, con oltre 80 eventi da ottobre a dicembre, è un percorso programmatico e un itinerario artistico che unisce luoghi e residenze, compagnie e protagonisti, in un’ottica di incontro e in un gioco di ospitalità senza eguali in Italia. La Regione Toscana ha individuato otto realtà come punti di riferimento e spazi di lavoro, forti e riconoscibili, per creatività e ricchezza di contenuti, raccolti sotto la sigla Da.To./Danza in Toscana: A.L.D.E.S. (SPAM! Rete per le arti contemporanee| Lucca), Company blu (Teatro della Limonaia|Sesto Fiorentino), Kinkaleri (spazioK|Prato), Compagnia Simona Bucci (Teatro dei Concordi|Roccastrada, GR), Sosta Palmizi (Teatro Mecenate | Arezzo), Compagnia Virgilio Sieni (CANGO – Cantieri Goldonetta|Firenze), Versiliadanza (Teatro Quartieri|Bagnone, MS) e il Centro Artistico il Grattacielo|Livorno. In questa stagione di DOTLINE molte sono le ospitalità italiane di rilievo, come tra gli altri la compagnia del siciliano Roberto Zappalà, la coreografa e danzatrice Paola Bianchi e Daniele Ninarello, giovani autori come Daniele Albanese e Giulio d’Anna, gruppi come il Balletto Civile e il Collettivo Cinetico. E possiamo ancora segnalare la Compagnia Borderline Danza, la Compagnia Arearea, e la compagnia Ersilia danza ...

Read More »

La Danza Telematica: Cinema e TV

 CINEMA Dopo lo straordinario successo delle due passate stagioni, anche per il 2012/2013 Nexo Digital e Pathé Live danno appuntamento a tutti gli appassionati con la grande stagione del balletto del Bolshoi di Mosca e le nuove performance di Nederland Dans Theater, la compagnia olandese dei ribelli della danza contemporanea. Si parte domenica 30 settembre, alle ore 17.00, con la diretta via satellite dal Bolshoi di Mosca della Sylphide. L’elenco dei cinema italiani che aderiscono all’iniziativa e che propongono titoli come Il Lago dei Cigni, Lo Schiaccianoci, La Bayadère e Romeo e Giulietta, sono disponibili sul sito www.nexodigital.it La Sylphide è uno dei balletti romantici più antichi ed apprezzati. La versione di August Bournonville è l’adattamento di un balletto francese del 1832, in cui venne mostrata la tecnica di una delle più grandi ballerine del 19° secolo, Maria Taglioni, che inaugurò una nuova era romantica della danza. Bournonville è stato il primo coreografo a ricreare La Sylphide ed è la sua versione ad essere sopravvissuta anche oggi, venendo eseguita regolarmente dal Balletto Reale Danese sin dalla sua première nel 1836. Nella Sylphide, il reame di una piccola comunità scozzese – evocata da canti popolari tradizionali di Herman Løvenskiold – incontra ...

Read More »

Emiliano Pellisari porterà il suo “Inferno” a Boston

  Dopo aver debuttato nel 2007 ed avere dalla sua ben tre stagioni di successo presso il Teatro Olimpico di Roma, lo spettacolo Inferno, coreografato da Emiliano Pellisari prende il volo e debutterà a Boston nell’autunno del 2013. Un’iniziativa nata dalla collaborazione della Società Dante Alighieri, del Teatro Olimpico e della Massimo Gallotta Productions nell’ambito della promozione della cultura italiana all’estero. Lo spettacolo è la celebrazione di una delle cantiche della Divina Commedia dell’eccelso poeta fiorentino, creato con immagini sorprendenti e portato in scena da sei danzatori acrobati che volteggiano nella dimensione del sogno. Immagini straordinarie appaiono dal buio in una carrellata senza sosta di effetti come in un quadro di Bosch: Paolo e Francesca, rapiti nel turbine infernale, volano nel cielo eternamente abbracciati, schiere di dannati cadono al suolo come foglie, le anime dei grandi del passato fluttuano nell’atmosfera sospesa del limbo, angeli e diavoli si affrontano nello spazio in duelli aerei, accompagnati dal ritmo della musica etno-world. Un Inferno paradossale come Escher, assurdo come Magritte, crudelmente caravaggesco, che trascina lo spettatore in uno spiazzante e coinvolgente sogno ad occhi aperti. Nel frattempo Inferno si appresta ad una nuova stagione presso il Teatro Olimpico di Roma dal 2 al 14 ottobre. ...

Read More »

“Au-Delà”: a Torino la prima italiana della nuova creazione di Alain Platel

  “Questa danza è per il mondo e la danza è di tutti”: questo il leitmotiv di Les ballets C de la B, ensemble creata da Alain Platel, uno dei coreografi più celebri e celebrati del nostro tempo. La sua compagnia si è imposta per la capacità di promuovere un modello stilistico, organizzativo e produttivo originale ed efficace. A partire dal 2006 Les ballets C de la B ha presentato le proprie creazioni a Torinodanza: la struttura del gruppo come piattaforma per diversi coreografi ha fatto sì che a Platel si affiancassero negli anni talenti emergenti della scena internazionale, tra i quali Koen Augustijnen, artista che si sporca con la vita, inducendo movimenti sfrenati, impetuosi, deformi, contorti, per riportarli a una partitura coreografica energica e coinvolgente. Questa nuova creazione, coprodotta dal festival e presentata in prima italiana, riprende il filo del discorso di Ashes, successo di critica e pubblico a Torinodanza 2009, in un suggestivo ma appassionato viaggio nella vita dopo la morte. Cinque danzatori, tutti intorno ai quarant’anni, esplorano le possibilità, le aspettative e le promesse di una vita dopo la vita. Augustijnen ha riunito un cast di esperti ballerini, chiedendo al drammaturgo Lou Cope e al progettista Wim ...

Read More »

La Scuola di danza più antica d’Italia, festeggia il bicentenario della sua nascita

  Accanto a Piazza del Plebiscito, simbolo della città di Napoli, sorge il tempio lirico italiano, con una data di nascita che anticipa di 41 anni la Scala di Milano e di 55 la Fenice di Venezia. Il Teatro di San Carlo è stato costruito nel 1737, per volontà del Re Carlo III di Borbone, fortemente intenzionato a dare alla città un nuovo teatro che rappresentasse il potere regio. Più tardi, nel 1812, nasce la scuola di danza più antica d’Italia per merito del compositore e ballerino Pietro Hus che insieme a Louis Stanislav Henry e Salvatore Taglioni dà vita a corsi di successo per 32 ragazzi, 16 maschi e 16 femmine. Ma è con il ritorno dei Borbone sul trono delle Due Sicilie che la scuola sancarliana prende forma. Fu subito un grande successo, tanto che l’anno dopo i francesi fondarono un’accademia simile anche alla Scala di Milano. Il rigido regolamento del Teatro stabiliva che, per essere ammessi, i ragazzi devono avere un’età tra i 7 e i 12 anni e un certificato di polizia che ne attesti la moralità. Insomma, entrare al San Carlo costituiva un titolo di merito: superato l’esame di ammissione, gli alunni, per completare la ...

Read More »

All’Opera di Roma salta la prima del balletto Romeo e Giulietta

Ne avevamo già parlato nella nostra rubrica “Dentro la Danza” che all’Opera di Roma c’era aria di bufera. E’ saltata infatti ieri sera la prima di ‘Romeo e Giulietta’, per uno sciopero del corpo di ballo. Lo aveva annunciato Nadia Stefanelli della segreteria Slc Cgil di Roma e Lazio, proclamando la mobilitazione insieme alla segreteria della Fistel Cisl. Il motivo dello sciopero è “lo smantellamento progressivo del corpo di ballo”. Gli incontri con la direzione – sostengono i sindacati – non hanno portato alle soluzioni auspicate. I possessori di biglietti per lo spettacolo di ieri – comunica il sito del teatro – potranno chiedere il rimborso o il cambio in un’ altra data alla biglietteria dell’Opera e nei punti vendita dove hanno acquistato il biglietto fino a venerdì 5 ottobre. Gli acquisti effettuati sul sito on line saranno rimborsati direttamente dalla Lottomatica. Le ragioni della protesta Lo sciopero era stato preannunciato in una nota delle due segreterie sindacali tre giorni fa. Da allora si sono svolte riunioni che però non hanno risolto la vertenza. “Si riscontrano situazioni di grave criticità all’Opera di Roma, che rischiano di compromettere irrimediabilmente le capacità di produzione culturale del Teatro, pregiudicando l’integrità delle piante organiche ...

Read More »

Al via la III edizione di Coreografia d’Arte Festival

  Il progetto internazionale di coreografia, arte e teatro danza ideato da Federicapaola Capecchi e Francesco Tadini giunge alla sua terza edizione. 7 giorni di spettacoli, performance, laboratori, workshop, idee, incontri e scambi culturali; per l’edizione 2012 saranno presenti coreografi ed artisti italiani, spagnoli, austriaci e cileni: dal 24 al 30 novembre sarà possibile approfondire ed ampliare visioni e conoscenze nel mondo dell’arte, della danza e del teatro confrontandosi direttamente con tutti gli artisti e partecipando a workshop e laboratori di composizione e ricerca coreografica organizzati sotto la direzione artistica di Federicapaola Capecchi. L’obiettivo del percorso è quello di stimolare i giovani artisti a modellare, raffinare e formalizzare le proprie qualità creative, interpretative ed esecutive; alla fine di tale percorso saranno selezionati i due partecipanti che verranno poi invitati a realizzare una propria performance per la IV° edizione di Coreografia D’Arte del 2013. Coreografia D’Arte è il frutto di un lavoro che vede il coinvolgimento di coreografi, registi, fotografi, scultori e pittori i quali permettono la possibilità di attuare uno processo di scambio artistico-culturale tra gli artisti  italiani ed europei; ogni anno l’organizzazione del festival cresce ed intensifica le sue potenzialità interessando e sensibilizzando nuovi ambiti e persone come librerie, associazioni, art ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi